Caricamento in corso...
28 settembre 2008

Ballan, un superbo campione del mondo a Varese

print-icon
bal

Alessandro Ballan sul podio a Varese

L'azzurro vince da padrone, in solitaria, davanti a Cunego. Nulla da fare per Bettini, il campione uscente, che cercava il tris iridato. Alberto Contador, il vincitore di Giro e Vuelta, si ritira a due giri dalla fine

Doppietta azzurra - Alessandro Ballan ha vinto per distacco il mondiale di ciclismo su strada dopo 260,2 chilometri. Al secondo posto, Damiano Cunego. Nella volata per il secondo posto, Cunego si è imposto sul danese Matti Breschel. Ritirati il vincitore del Giro d'Italia e della Vuelta di Spagna Alberto Contador (dopo i successi al Tour de France nel 2007) e gli azzurri Marzio Bruseghin, Luca Paolini e Andrea Tonti.

Cunego: bravo Alessandro - "Subito dopo il traguardo ho avuto una attimo di smarrimento, ma perdere un'occasione così...". Damiano Cunego vive con un po' di rammarico l'argento conquistato ai Mondiali. Se ci fosse stata una volata a ranghi ridotti, il veronese avrebbe potuto vincere. "Sono felice comunque per Alessandro perché ha fatto una grandissima impresa- spiega il vincitore dell'Amstel 2008- Lì per lì ero dispiaciuto, ma ora sono felicissimo per lui perché è un atleta troppo forte. E' un grande finisseur ed oggi l'ha dimostrato. Io cercherò di far bene l'anno prossimo a Mendrisio, il percorso è più impegnativo di questo. Un argento oggi e l'oro il prossimo anno. Ora voglio chiudere alla grande la stagione. L'addio di Bettini? Non ho mai visto un corridore con tanta determinazione e grinta, pensare che da domani non sarà più in gruppo è strano".

Il titolo iridato n° 19 - Sul circuito di Varese, Ballan, grazie ad un allungo negli ultimi tre chilometri, ha anticipato il gruppetto dei fuggitivi. Per l'Italia è il 19esimo titolo iridato della sua storia. Ballan, vincitore quest'anno di una tappa alla Vuelta (con maglia oro annessa), subentra nell'albo d'oro a Paolo Bettini, che oggi a Varese ha disputato la sua ultima gara così come il tedesco Erik Zabel.

La scheda del vincitore - Alessandro Ballan, campione del mondo, è nato il 6 novembre 1979 a Castelfranco Veneto (Treviso); è sposato e ha due figlie Stella e Azzurra. E' alto 190 centimetri per un peso forma di 72 chilogrammi. Ha iniziato a correre in bicicletta nel 1986 ed e' passato professionista nel 2004 con la Lampre, la squadra di cui fa parte ancora oggi. Ha la passione per i videogiochi e in carriera ha vinto otto corse: la prima tappa della Tre Giorni di La Panne e la quarta tappa del Giro del Benelux nel 2005, il Trofeo Laigueglia nel 2006, e nel 2007 la classifica finale della Tre Giorni di La Panne, il Giro delle Fiandre e la Classica di Amburgo. Quest'anno una tappa alla Vuelta di Spagna e il titolo iridato a Varese.

Tutti i siti Sky