Caricamento in corso...
02 ottobre 2008

''Rianalizzare le mie urine del Tour '99? Non se ne parla''

print-icon
arm

Armstron solleva il trofeo dopo aver conquistato il Tour de France nel 1999

Dopo la proposta dell'Agenzia francese antidoping di rianalizzare i campioni prelevati a Lance Armstrong nove anni fa, arriva il secco no del corridore: "Non sono conservati in maniera adeguata, già tre anni fa non era stato possibile ottenere risultati"

Lance Armstrong non permetterà che siano nuovamente analizzati i campioni di urina che gli furono prelevati durante il Tour de France del 1999. "Si tratta di campioni non conservati in maniera adeguata- ha dichiarato il ciclista statunitense- già tre anni fa non era stato possibile ottenere risultati certi". La proposta di rianalizzare l'urina era stata fatta dall'Agenzia francese antidoping. Nell'agosto 2005, dopo la settima e ultima vittoria di Armstrong alla Grande Boucle, il quotidiano L'Equipe rivelò che in almeno cinque tappe del Tour 1999 lo statunitense aveva fatto uso di Epo.

Tutti i siti Sky