Caricamento in corso...
11 ottobre 2008

100 metri: la velocità ha la pelle nera

print-icon
bol

La finale dei 100 metri di Pechino non ha visto gareggiare neanche un atleta bianco

Non è una novità ma rimane un tabù: nessun atleta bianco è mai sceso sotto il muro dei 10 secondi nella più nota specialità olimpica. I più vicini al traguardo sono stati un polacco, un giapponese e Pietro Mennea, capace di registrare un ottimo 10''01.

Sono 67 gli sprinter capaci di correre i 100 metri in meno di 10" nella storia dell'atletica leggera: 32 statunitensi, 7 nigeriani, 6 giamaicani, 4 britannici, 4 trinidegni, 2 canadesi, 2 ghanesi, un namibiano, uno delle Barbados, uno di St. Kitts & Nevis, uno del Qatar, un portoghese, un bahamense, un australiano, uno delle Antille Olandesi, un cubano e un francese. Sono tutti atleti neri. Gli sprinter di pelle chiara ad andare più vicino a sfondare il muro dei 10" sono stati il polacco Marian Woronin (10"00), il giapponese Koji Ito (10"00) e Pietro Mennea (10"01). Ecco la lista dei 67 con i relativi primati personali:


9"69  Usain Bolt (Jam)  Pechino  16 agosto 2008

9"72  Asafa Powell (Jam)  Losanna  2 settembre 2008

9"77  Tyson Gay (Usa)  Eugene  28 giugno 2008

9"79  Maurice Greene (Usa)  Atene  16 giugno 1999

9"84  Donovan Bailey (Can)  Atlanta  27 luglio 1996

9"84  Bruny Surin (Can)  Siviglia  22 agosto 1999

9"85  Leroy Burrell (Usa)  Losanna  6 luglio 1994

9"85  Justin Gatlin (Usa)  Atene  22 agosto 2004

9"85  Olusoji Fasuba (Nig)  Doha  12 maggio 2006

9"86  Carl Lewis (Usa)  Tokyo  25 agosto 1991

9"86  Frank Fredericks (Nam)  Losanna  3 luglio 1996

9"86  Ato Boldon (Tri)  Walnut  19 aprile 1998

9"86  Francis Obikwelu (Por)  Atene  22 agosto 2004

9"87  Linford Christie (Gbr)  Stoccarda  15 agosto 1993

9"87  Obadele Thompson (Bar)  Johannesburg  11 settembre 1998

9"88  Shawn Crawford (Usa)  Eugene  19 giugno 2004

9"89  Travis Padgett (Usa)  Eugene  28 giugno 2008

9"89  Darvis Patton (Usa)  Eugene  28 giugno 2008

9"89  Richard Thompson (Tri)  Pechino  16 agosto 2008

9"91  Dennis Mitchell (Usa)  Tokyo  25 agosto 1991

9"91  Leonard Scott (Usa)  Stoccarda  9 settembre 2006

9"91  Derrick Atkins (Bah)  Osaka  26 agosto 2007

9"91  Walter Dix (Usa)  Pechino  16 agosto 2008

9"92  Andre Cason (Usa)  Stoccarda  15 agosto 1993

9"92  Jon Drummond (Usa)  Indianapolis  12 giugno 1997

9"92  Tim Montgomery (Usa)  Indianapolis  13 giugno 1997

9"92  Seun Ogunkoya (Nig)  Johannesburg  11 settembre 1998

9"92  Tim Harden (Usa)  Lucerna  5 luglio 1999

9"93  Calvin Smith (Usa)  Colorado Springs  3 luglio 1983

9"93  Michael Marsh  (Usa)  Walnut  18 aprile 1992

9"93  Patrick Johnson (Aus)  Mito  5 maggio 2003

9"93  Churandy Martina (Aho)  Pechino  16 agosto 2008

9"94  Davidson Ezinwa (Nig)  Linz  4 luglio 1994

9"94  Bernard Williams (Usa)  Edmonton  5 agosto 2001

9"94  Ivory Williams (Usa)  Eugene  28 giugno 2008

9"95  Jim Hines (Usa)  Citta' del Messico  14 ottobre 1968

9"95  Olapade Adeniken (Nig)  El Paso  16 aprile 1994

9"95  Vincent Henderson (Usa)  Leverkusen  9 agosto 1998

9"95  Joshua J. Johnson (Usa)  Walnut  21 aprile 2002

9"95  Deji Aliu (Nig)  Abuja  12 ottobre 2003

9"95  John Capel (Usa)  Eugene  19 giugno 2004

9"95  Rodney Martin (Usa)  Eugene  28 giugno 2008

9"96  Melvin Lattany (Usa)  Atene  5 maggio 1984

9"96  Raymond Stewart (Jam)  Tokyo  25 agosto 1991

9"96  Kareem Streete-Thompson (Usa)  Indianapolis 12 giugno 1997

9"96  Marc Burns (Tri)  Port-of-Spain  25 giugno 2005

9"96  Wallace Spearmon (Usa)  Shanghai  28 settembre 2007

9"97  Dwain Chambers (Gbr)  Siviglia  22 agosto 1999

9"97  Mark Lewis-Francis (Gbr)  Edmonton  4 agosto 2001

9"97  Uchenna Emedolu (Nig)  Abuja  12 ottobre 2003

9"97  Michael Frater (Jam)  Pechino  16 agosto 2008

9"98  Silvio Leonard (Cub)  Guadalajara  11 agosto 1977

9"98  Daniel Effiong (Nig)  Stoccarda  15 agosto 1993

9"98  Percival Spencer (Jam)  Kingston  20 giugno 1997

9"98  Leonard Myles-Mills (Gha)  Boise  5 giugno 1999

9"98  Jason Gardener (Gbr)  Losanna  2 luglio 1999

9"98  Coby Miller (Usa)  Durham  2 giugno 2000

9"98  Kim Collins (Skn)  Manchester  27 giugno 2002

9"98  Nesta Carter (Jam)  Stoccolma  22 luglio 2008

9"99  Brian Lewis (Usa)  Cayenne  4 maggio 2002

9"99  Mickey Grimes (Usa)  Zurigo  15 agosto 2003

9"99  Aziz Zakari (Gha)  Atene  14 giugno 2005

9"99  Darrel Brown (Tri)  Port-of-Spain  25 giugno 2005

9"99  Ronald Pognon (Fra)  Losanna  5 luglio 2005

9"99  Marcus Brunson (Usa)  Zurigo  18 agosto 2006

9"99  Samuel Francis (Qat)  Amman  26 luglio 2007

9"99  Mark Jelks (Usa)  Eugene  28 giugno 2008

Tutti i siti Sky