13 ottobre 2008

Ancora doping al Tour: Kohl positivo all'Epo Cera

print-icon
koh

Kohl rischia una lunga squalifica

Il corridore della Gerolsteiner classificatosi al terzo posto nella Grande Boucle avrebbe fatto uso di eritropoietina di terza generazione. Rischia il licenziamento e almeno due anni di squalifica

Problema insoluto - Secondo il quotidiano francese l'Equipe, l'austriaco Bernhard Kohl sarebbe risultato positivo all'eritropoietina di terza generazione (Cera) dopo un controllo antidoping al Tour de France. Il ciclista della Gerolsteiner, terzo al Tour, sarebbe risultato positivo ai controlli effettuati dall'agenzia antidoping francese congiuntamente con i laboratori di Losanna e di Chatenay-Malabry.

In attesa - Dopo Riccardo Riccò, Leonardo Piepoli e Stefan Schumacher, Kohl sarebbe dunque il quarto positivo. Se le controanalisi dovessero confermare i risultati, l'austriaco potrebbe essere squalificato per due anni e potrebbe perdere anche il terzo posto conquistato nell'ultimo Tour de France.

Tutti i siti Sky