Caricamento in corso...
15 ottobre 2008

''Lascio i Carabinieri per il giornalismo"

print-icon
gra

Margherita Granbassi sceglie Santoro e Annozero: dopo la vittoria di due medaglie di bronzo a Pechino e le polemiche seguite alla sua partecipazione al programma tv, la fiorettista ha deciso. ''Mi pentirei tutta la vita se non ci provassi''

"Sono stata messa di fronte a un bivio e ho dovuto scegliere la strada che più mi interessa per il futuro: quella del giornalismo". Così, in un colloquio con La Stampa, la fiorettista Margherita Granbassi annuncia di aver deciso di lasciare l'Arma dei Carabinieri cui appartiene con il grado di maresciallo e, dopo la vittoria di due medaglie di bronzo a Pechino e le offerte di lavoro in tv non approvate però dai suoi superiori, annuncia di aver deciso di lasciare la divisa per la televisione e di voler continuare Annozero con Michele Santoro.

"Non so cosa sia successo dopo né le ragioni che hanno portato al divieto - dice la Granbassi - Vedo che ci sono atleti come Tagliariol che, sebbene facciano parti dei gruppi sportivi militari, possono partecipare a un reality. Così è stato in passato per Antonio Rossi e tanti altri campioni: l'anno postolimpico per noi che veniamo da sport di cui ci si ricorda solo ai Giochi, è l'unico in cui possiamo sfruttare un minimo di popolarità e mettere in piedi i progetti che ci interessano. C'è chi lo usa per guadagnare finalmente un po' di soldi, nel mio caso il denaro non c'entra: mi è stata offerta un'opportunità inattesa per entrare nel mondo del giornalismo e imparare qualcosa. Mi pentirei tutta la vita se non ci provassi".

Tutti i siti Sky