Caricamento in corso...
27 ottobre 2008

Deputati con le scarpette. A New York la maratona bipartisan

print-icon
mar

Parlamentari della maggioranza e dell'opposizione in gara domenica 2 novembre nella gara più famosa del mondo: correranno in favore dell'Associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo. Testimonial Beppe Bergomi

Direzione New York. Partirà mercoledì il gruppo dei parlamentari appartenenti alla maggioranza e all'opposizione, guidati dal vicepresidente Pdl della Camera, Maurizo Lupi, che parteciperanno alla maratona più famosa del mondo, quella di domenica 2 novembre nella Grande Mela.

Scarpette e passaporto in valigia, tra gli altri, per Chiara Moroni, Sandro Gozi, Paola De Micheli, Marco Marsilio, Davide Caparini. L'iniziativa è patrocinata dalla Camera dei deputati e vede, si legge sempre in una nota Pdl, il coinvolgimento del Comune di Milano, con oltre 400 atleti che correranno in favore dell'Associazione Bambini Cardiopatici nel Mondo. L'idea, spiega lo stesso Lupi, praticamente un veterano visto che è alla sua quarta maratona oltreoceano, è quella di "unire la passione per la corsa al sostegno all'importante iniziativa benefica per i bambini cardiopatici. In concomitanza con la maratona - aggiunge - si costituisce il Montecitorio Marathon Road Runner Club, al quale hanno aderito oltre 25 deputati legati dalla passione per la corsa".

Testimonial della maratona di New York, conclude la nota, volti noti dello spettacolo come Teo Teocoli, Beppe Bergomi e Mario Lavezzi, e anche della autonomie locali, come l'assessore allo Sport del Comune di Milano, Giovanni Terzi, e il vicepresidente della Regione Lombardia, Gianni Rossoni.

Tutti i siti Sky