12 novembre 2008

Federer, l'ora del riscatto: battuto Stepanek

print-icon
fed

Roger Federer ha battuto Radek Stepanek nel secondo match della Master Cup di Shanghai

MASTERS CUP. Lo svizzero ha vinto con il punteggio di 7-6, 6-4 contro il ceco, chiamato a sostituire l'infortunato Roddick. Per passare il turno, Federer (battuto da Simon nella prima giornata) dovrà superare nell'ultimo match lo scozzese Andy Murray

Prima vittoria per Roger Federer nella Masters Cup di Shanghai, il torneo che chiude la stagione Atp in corso sui campi veloci della metropoli cinese con 3,47 milioni di euro di montepremi. Nel secondo singolare odierno del gruppo rosso, il numero due del mondo ha battuto il ceco Radek Stepanek in due set col punteggio di 7-6 (4), 6-4. Stepanek è stato chiamato a sostituire l'infortunato Andy Roddick, che ha dato forfait a causa di un problema a una caviglia. Per passare il turno, Federer, battuto dal francese Gilles Simon nella prima giornata, dovrà superare nell'ultimo match lo scozzese Andy Murray, già qualificato.

Quello di Roddick è il secondo forfait del Masters dopo che il numero uno del mondo, lo spagnolo Rafael Nadal, aveva rinunciato a recarsi in Cina per un problema al  ginocchio. In una conferenza stampa convocata dopo il suo forfait, Roddick ha spiegato di essersi "infortunato alla caviglia in maniera accidentale  ieri mentre si allenava. Oggi, vedendo che il dolore non diminuiva ha deciso di abbandonare il torneo per non rischiare per la prossima stagione. La caviglia mi si è girata mentre mi allenavo. Non riesco a scattare e fermarmi rapidamente e non posso servire bene. Sarebbe  stato un compito troppo duro affrontare Roger Federer, senza un buon  servizio", ha spiegato lo statunitense.

Tutti i siti Sky