Caricamento in corso...
16 novembre 2008

Grange trionfa nello slalom, giornata nera per gli azzurri

print-icon
gra

Jean Baptiste Grange vincitore dello slalom di Levi

COPPA DEL MONDO. Il francese ha vinto a Levi nella prima prova di specialità davanti allo statunitense Miller e all'autriaco Matt. Moelgg e Rocca, unici italiani ammessi alla seconda manche, sono saltati entrambi dopo poche porte

Il francese Jean Baptiste Grange (già il migliore dopo la prima manche), ha  vinto lo slalom di Levi, prima prova di specialità della coppa del Mondo di sci alpino. Secondo ha chiuso lo statunitense Bode Miller, terzo l'austriaco Mario Matt. Giornata nerissima per i colori azzurri. Manfred Moelgg e Giorgio Rocca, gli unici due italiani ammessi alla seconda manche (rispettivamente con il 26/o ed il 28/o tempo) sono  saltati entrambi dopo poche porte. Nella prima manche  qualificato Christoph Innerhofer, mentre erano usciti Cristian Deville, Patrick Thaler e Giuliano Razzoli.

La classifica finale dello slalom:

1. Jean-Baptiste Grange (Fra) 1'44"49;
2. Bode Miller (Usa) 1'45"28;
3. Mario Matt (Aut) 1'45"42;
4. Silvan Zurbriggen (Svi) 1'45"55;
5. Ivica Kostelic (Cro) 1'45"57;
6. Andre Myhrer (Sve) 1'45"59;
7. Mattias Hargin (Sve) 1'45"81;
8. Steve Missillier (Fra) 1'45"82;
9. Mitja Valencic (Slo) 1'45"83;
10. Patrick Bechter (Aut) 1'45"95.

Tutti i siti Sky