Caricamento in corso...
23 novembre 2008

Bolt e Isinbaeva, i grandi del 2008

print-icon
bol

Usain Bolt e Yelena Isinbaeva

Al giamaicano, record mondiale dei 100 e 200 m, e alla russa, primatista nel salto con l'asta, è stato consegnato il premio Iaaf di miglior atleta dell'anno. Riconoscimento speciale al cubano Robles per il 12''87 a Ostrava nei 110 ostacoli

Sono il giamaicano Usain Bolt e la russa Elena Isinbaeva i vincitori del premio di 'Atleta dell'anno' per il 2008 assegnato ogni anno dalla Iaaf, la federazione mondiale di atletica. Verrà consegnato stasera nel corso del gran Gala della Iaaf a Montecarlo. Bolt ha vinto tre ori alle Olimpiadi di Pechino stabilendo altrettanti primati mondiali (9"69 sui 100, 19"30 sui 200 e 37"10 nella staffetta 4X100), la Isinbaeva si è invece riconfermata, anche lei con il nuovo primato mondiale, olimpionica del salto con l'asta.

Un riconoscimento speciale per la miglior prestazione dell'anno è stato assegnato al cubano di Guantanamo Dayron Robles per aver stabilito in 12"87 il 12 giugno scorso ad Ostrava il nuovo primato mondiale del 110 ostacoli. Oggi la Iaaf ha annunciato anche un accordo di sponsorizzazione, per una cifra che non è stata resa nota, con l'Adidas che durerà fino al 2019 e coprirà ogni evento organizzato dalla federazione mondiale di atletica.

Tutti i siti Sky