Caricamento in corso...
01 dicembre 2008

I medici confermano: "Federica sta bene"

print-icon
pel

Federica Pellegrini soccorsa dopo il malore accusato a Genova

Dopo il malore accusato in vasca agli Assoluti di Genova, la Pellegrini è stata sottoposta ad accertamenti. "Non è emerso alcun elemento patologico", fa sapere il Coni. La campionessa: "Martedì torno ad allenarmi"

FEDE, SIAMO CON TE: GLI AUGURI DEI FAN SUL FORUM

In un comunicato apparso sul sito internet ufficiale www.coni.it, il Comitato olimpico nazionale italiano ha precisato che gli accertamenti "clinici e strumentali", ai quali si e' sottoposta la Pellegrini, "non hanno evidenziato elementi di significato patologico". Tuttavia, gli accertamenti proseguiranno nei prossimi giorni, in accordo con il settore sanitario della Federnuoto, al fine di concludere l'iter diagnostico. Al termine degli stessi esami verra' quindi redatta una relazione clinica che riportera' gli esiti degli accertamenti eseguiti e le relative considerazioni specialistiche.

"E' andata bene, abbiamo fatto tutti gli accertamenti del caso e abbiamo deciso di mettere un apparecchio per controllare la regolarità del battito cardiaco nelle prossime 24 ore. Tutti gli accertamenti fatti questa mattina, però, sono risultati negativi, quindi va benissimo. Domani torno ad allenarmi". Queste le prime parole di Federica Pellegrini, al termine degli accertamenti effettuati questa mattina nell'Istituto di medicina e scienza dello sport del Coni all'Acquacetosa, in seguito al problema di iperventilazione accusato dalla nuotatrice durante i Campionati italiani in vasca corta di Genova. L'atleta, seguita dal dottor Carlo Tranquilli (direttore sanitario di fisioterapia e laboratorio analisi), si e' trattenuta nell'istituto per circa 3 ore.

Tutti i siti Sky