24 gennaio 2009

Melbourne, Nadal vola agli ottavi. Fuori gli azzurri

print-icon
nad

Nadal liquida Haas in tre set e vola agli ottavi

Agli Australian Open lo spagnolo ha battuto Haas in tre set, ora incontrerà il cileno Gonzalez. Avanti anche Murray che affronterà Verdasco. Termina con la sconfitta della Pennetta per mano della spagnola Anabel Medina Garrigues l'avventura degli italiani

COMMENTA NEL FORUM DEL TENNIS

Nadal agli ottavi senza difficoltà. Italia fuori dal torneo con l'eliminazione dell'ultima azzurra in gara, Flavia Pennetta. La giornata degli Australian Open non ha riservato grandi sorprese, ad eccezione proprio della Pennetta.

Rafa Nadal, numero 1 del ranking mondiale, non ha faticato contro il tedesco Tommy Haas, vincendo in tre set: 6-4, 6-2, 6-2 in due ore di gioco. Avvio al minimo per lo spagnolo cui e' bastato un break nel sesto gioco per chiudere 6-4. Nel secondo set Nadal ha strappato invece due servizi ad Haas, nel quarto e nel settimo game, chiudendo 6-2. Nel terzo, break dello spagnolo nel terzo e settimo game e chiusura in bellezza per 6-2. Negli ottavi il maiorchino affronterà il cileno Fernando Gonzalez, testa di serie numero 13.

Giornata positiva anche per il tennis francese. Ben tre si sono qualificati agli ottavi: Gael Monfils ha battuto lo spagnolo Nicolas Almagro (6-4, 6-3, 7-5) e nel prossimo turno affronterà Gilles Simon, che a sua volta ha superato il croato Mario Ancic (7-6, 6-4, 6-2). Avanti anche Jo-Wilfried Tsonga, che ha battuto l'israeliano Dudi Sela (6-4, 6-2, 1-6, 6-1). Tsonga negli ottavi se la vedrà con lo statunitense James Blake, che ha battuto in quattro set il russo Igor Andreev (6-3, 6-2, 3-6, 6-1).

All'appello manca solo Richard Gasquet, che ha perso contro il cileno Gonzalez dopo una maratona di oltre 4 ore. In vantaggio due set a zero, il francese è poi crollato perdendo al quinto per 12-10 (3-6, 3-6, 7-6, 6-2, 12-10). Avanti anche lo spagnolo Fernando Verdasco, che ha superato agevolmente il ceco Radek Stepanek (6-4, 6-0, 6-0) e negli ottavi affronterà Andy Murray.

Nel torneo femminile fuori a sorpresa, invece, anche l'ultima italiana in gara, Flavia Pennetta. La tennista brindisina è stata sconfitta 6-4, 6-1 dalla spagnola Medina Garrigues condizionata da un dolore alla pianta del piede destro. "Era un match alla mia portata - ha detto la Pennetta al termine dell'incontro, come si legge sul sito della federtennis - Non è piacevole quando vedi che puoi portare a casa la partita ma non sei in condizione di farlo perché giochi al 30-40%. E' la prima volta che mi capita in un torneo così importante e fa rabbia. Ad un certo momento ho anche pensato di ritirarmi ma poi ho deciso di andare avanti".

Continua indisturbato invece il cammino di Serena Williams, numero 2 del mondo. La statunitense ha liquidato senza problemi la cinese Shuai Peng (6-1, 6-4) e negli ottavi affronterà Viktoria Azarenka, che ha battuto la francese Amelie Mauresmo per 6-4, 6-2. Agli ottavi anche la russa Svetlana Kuznetsova, testa di serie numero 8, che ha faticato contro l'ucraina Alona Bondarenko (7-6, 6-4).

Fuori anche l'altra Bondarenko, Kateryna, per mano della cinese Jie Zheng (6-2, 6-2). Continua il suo cammino anche la 19enne slovacca Dominika Cibulkova, che ha battuto la francese Virginie Razzano con un doppio 7-5. Negli ottavi affronterà la russa Elena Dementieva, che a sua volta ha battuto la tennista di casa, l'australiana Amanda Stosur (7-6, 6-4).

Domani gli ottavi: tra gli altri saranno in campo Roger Federer contro Tomas Berdych e la numero 1 Jelena Jankovic, che affrontera' la francese Marion Bartoli.

Tutti i siti Sky