25 gennaio 2009

Acuto di Thaler a Kitzbuehel: è 3°. Cortina, azzurre ko

print-icon
tha

Il podio di Kitzbuehel. Da sinistra l'azzurro Thaler e i francesi Lizeroux e Grange

L'azzurro sul podio nello slalom speciale di Coppa del Mondo maschile di sci: vince il francese Lizeroux davanti al connazionale Grange. Delusione femminile: Nicole Gius è solo diciannovesima, vince Kathrin Zettel. Albrecht è sempre in coma

Un azzurro sul podio a Kitzbuehel nello slalom valido per la Coppa del Mondo maschile di sci. Ha vinto il francese Julien Lizeroux precedendo di 0"08 il connazionale Jean-Baptiste Grange e, appunto, di 0"67 l'azzurro Patrick Thaler, per la prima volta sul podio dopo una rimonta strepitosa. Tra gli altri italiani tredicesimo Manfred Moelgg, mentre non hanno concluso la seconda manche Cristian Deville e Giuliano Rizzoli. In classifica generale l'austriaco Benjamin Raich, fuori nella prima manche, guida con 660 punti. Seguono Grange a quota 656 e il norvegese Aksel Lund Svindal con 610 punti.

Kathrin Zettel davanti a Michaela Kirchgasser e a Elisabeth Goergl: tripletta austriaca, invece, nello slalom gigante di Coppa del mondo a Cortina. Migliore delle azzurre, nella prima manche, era stata Denise Karbon, sesta (a 1'20"57), mentre Manuela Moellg (1'20"74) era nona. Saltate entrambe nella seconda manche. Migliore delle italiane Nicole Gius, diciannovesima a 4"44. 

La combinata di Kitzbuehel è andata invece a Silvan Zurbriggen. Lo svizzero ha preceduto di 0"49 e 2"98 i croati Ivica Kostelic e Natko Zrncic-Dim. Unico italiano in classifica Stefan Thanei, decimo a 10"58.

E' ancora in coma artificiale lo sciatore svizzero Daniel Albrecht rovinosamente caduto nella prova di discesa di Kitzbuehel giovedì scorso. "Ha passato la terza notte tranquilla. Tutti i suoi stati fisici sono stabili. Ma i medici aspettano ancora prima di decidere quando toglierlo dal coma artificiale", ha detto la portavoce della squadra elvetica. Albrecht aveva riportato un forte trauma cranico-cerebrale con contusione polmonare. E' ricoverato nel reparto di terapia intensiva di neurologia alla Clinica Università di Innsbruck.

Tutti i siti Sky