28 gennaio 2009

Meno 100 al Giro del Centenario: ecco le squadre al via

print-icon
lan

L'americano Lance Armstrong circondato dai cronisti al termine del Tour Down Under

Rcs-Sport ha ufficializzato le venti formazioni ammesse al Giro d'Italia del Centenario in calendario dal 9 al 31 maggio 2009. La Astana di Armstrong sfida la Liquigas di Basso, esclusa la Csf-Navigare di Sella, squalificato per doping nel 2008

COMMENTA NEL FORUM DEDICATO AL CICLISMO

A 100 giorni dal via, Rcs-Sport ha ufficializzato oggi le venti formazioni ammesse al Giro d'Italia del Centenario in calendario dal 9 al 31 maggio 2009. Questo l'elenco completo dei team che vede il ritorno, dopo l'esclusione dei 2008, dell'Acqua&Sapone-Mokambo e l'ingresso del nuovo team Isd che ha in Mario Cipollini il consulente tecnico. Nel duello tra l'Astana di Lance Armstrong e la Liquigas di Ivan Basso si inseriranno la Lampre-Ngc dell'iridato in carica Alessandro Ballan, la Lpr-Farnese di Danilo Di Luca e Alessandro Petacchi e la Diquigiovanni-Androni di Gilberto Simoni.

Il cast al via della corsa rosa, subordinato all'adesione al passaporto biologico antidoping Uci e alle valutazioni sanitarie al riguardo, sarà completato da Ag2r-LaMondiale (Francia), Bbox Boygues Telecom (Francia), High Road (Stati Uniti), Caisse d'Epargne (Spagna), Cervelo (Svizzera), Rabobank (Paesi Bassi), Xacobeo-Galicia(Spagna), Garmin (Stati Uniti), Quick Step (Belgio), Silence-Lotto (Belgio), Katusha (Russia), Milram (Germania) e Saxo Bank (Danimarca).

Le formazioni potranno schierare nove atleti al via. Rispetto al 2008 spicca l'assenza della Csf-Navigare, penalizzata dalla squalifica per doping del suo leader Emanuele Sella, miglior scalatore della corsa rosa dello scorso anno. La squadra diretta da Bruno Reverberi non è stata ammessa nemmeno alla Tirreno-Adriatico e alla Milano-Sanremo. Anche il team lombardo Barloworld di Mauricio Soler, maglia a pois di miglior scalatore al Tour de France 2007, non parteciperà al Giro.

Tutti i siti Sky