Caricamento in corso...
01 febbraio 2009

Non solo in vasca, Phelps cann...ibale anche fuori

print-icon
phe

La foto pubblicata dal News of the world nella quale Michael Phelps è intento ad aspirare cannabis da un bong

Il plurimedagliato olimpionico del nuoto è stato fotografato a una festa intento ad aspirare fumo dal bong, strumento notoriamente utilizzato per inalare cannabis. "Era la medaglia d'oro del bong", ha commentato un testimone

Le mani sul bong, una sorta di lunga pipa di vetro utilizzata solitamente per fumare cannabis, e la bocca appoggia all'estremità in alto: questa l'immagine pubblicata dal "News of the world" e che potrebbe portare, secondo quanto sostiene il domenicale britannico, alla fine del sogno di Michael Phelps di incrementare il suo bottino di medaglie d'oro olimpiche (attualmente sono 14, di cui 8, nuovo record assoluto per una edizione dei Giochi, soltanto a Pechino).

Viene infatti ipotizzata una squalifica per doping, ricordando come la foto sia stata scattata ad un party studentesco lo scorso novembre, periodo in cui i controlli antidoping sarebbero più blandi. L'immagine proviene, secondo quanto scrive il News of the world, da una festa degli studenti dell'Università della Carolina del Sud alla quale Phelps avrebbe partecipato per incontrare un'amica, Jordan Matthews.

"E' arrivato con un gruppo di ragazze e se ne è andato a pezzi. - una delle testimonianze raccolte - Non ci sono molte celebrità da queste parti, così quando Phelps viene alla tua festa è un fatto eccezionale. Teneva il bong tra le mani come fosse una cosa naturale, come se stesse nuotando in piscina. Era la medaglia d'oro del bong, poi è cominciato a sembrare paranoico e se ne è andato via di corsa".

Tutti i siti Sky