21 febbraio 2009

Sestriere, Cuche vince il Gigante. Azzurri da dimenticare

print-icon
did

Didier Cuche

COPPA DEL MONDO. Lo svizzero si aggiudica la gara davanti agli austriaci Goergl e Baumann. Migliore degli italiani Innerhofer, 7°. La tedesca Gina Stechert ha vinto invece a sorpresa la discesa libera femminile di Tarvisio. Male le azzurre

Lo svizzero Didier Cuche domina anche la seconda manche dello slalom gigante di  Sestriere, e con il tempo di 2'49"57 si aggiudica la gara di  Coppa del Mondo. Alle sue spalle gli austriaci Stephan Goergl  (2'50"23) e Romed Baumann (2'50"95). Male gli italiani: Blardone, al quarto al termine della prima manche, ha chiuso al sedicesimo posto, Moelgg, che era sesto, è scivolato addirittura al ventunesimo posto. Meglio ha fatto il compagno Innerhofer, che ha rimontato dalla ventesima alla settima posizione.

La tedesca Gina Stechert ha vinto a sorpresa la discesa libera femminile di Tarvisio della Coppa del Mondo di sci alpino. Con il tempo di 1'59"94 la Stechert ha battuto di 0"01 la statunitense Lindsey Vonn, leader della classifica generale di Coppa del Mondo e della classifica di specialita'. Terza a 0"39 la svedese Anja Paerson; sesta a 1"21 l'austriaca Renate Goetschl e settima a 1"28 la svizzera Dominique Gisin. Stechert, 21 anni, non era mai salita sul podio in Coppa del Mondo. Migliore delle italiane Daniela Merighetti, diciannovesima a 1"98. Ventesima a 2"02 Nadia Fanchini, ventitreesima Verena Stuffer, venticinquesima Lucia Recchia.

Tutti i siti Sky