Caricamento in corso...
04 marzo 2009

Riparte la Davis, Usa con i muscoli. Italia Vs Slovacchia

print-icon
rod

Allenamento particolare per Andy Roddick nell'anti-vigilia della gara di Coppa Davis contro la Svizzera

Il capitano degli azzurri del tennis si mostra fiducioso per la sfida che comincerà venerdì: "I ragazzi stanno lavorando bene". Gli Stati Uniti affrontano la Svizzera senza Federer. Roddick si allena con una racchetta molto particolare

"I ragazzi stanno bene, sono tutti in buone condizioni di forma. Ci alleneremo intensamente per presentarci al meglio per questa sfida. Sono molto fiducioso". Corrado Barazzutti, capitano della selezione azzurra di Coppa Davis, si mostra ottimista a due giorni dalla sfida che l'Italia disputerà a Cagliari contro la Slovacchia per il secondo turno del Gruppo I zona Europa-Africa. Per questo incontro, il primo in assoluto tra le due nazioni, Barazzutti ha convocato Andreas Seppi, Potito Starace, Fabio Fognini e Flavio Cipolla. Il suo collega Miroslav Mecir si affiderà all'esperto Dominik Hrbaty, a Lukas Lacko, a Michal Mertinak e a Filip Polasek. In caso di vittoria l'Italia a settembre disputerà i play off promozione per il World Group 2010; in caso di sconfitta, sempre a settembre, giocherà lo spareggio per la permanenza nel Gruppo I.

Giovedì primo atto della sfida con la cerimonia ufficiale del sorteggio nella sala consiliare del Comune. Venerdì, a partire dalle ore 10.30, si disputeranno i primi due singolari; sabato, dalle 13, il doppio mentre domenica, a partire dalle 10.30, gli ultimi due singolari. E' la quinta volta che Cagliari ospita un incontro degli azzurri di Coppa Davis e l'Italia ha sempre vinto nelle precedenti quattro occasioni: Italia-Ungheria nel 1968 (5-0), Italia-Cile nel  1985 (3-1), Italia-Svezia nel 1990 (3-2) e Italia- eorgia nel 2004  (3-2). Per la settima volta la Coppa Davis torna in Sardegna: gli azzurri hanno anche battuto per 3-2 la Finlandia nel 1999 a Sassari e  per 4-1 il Lussemburgo ad Alghero nel 2007.

Tra le sfide del Gruppo Mondiale spicca quella tra Stati Uniti e Svizzera. Tuttavia la formazione elvetica dovrà fare a meno di Roger Federer, un'assenza che potrebbe facilitare, e non poco, il compito di Andy Roddick e compagni.

Tutti i siti Sky