Caricamento in corso...
07 marzo 2009

Sci, doppietta austriaca nella discesa di Kvitfjell

print-icon
kro

Klaus Kroell, vincitore della discesa libera di Kvitfjell

Klaus Kroell ha preceduto il connazionale Walchhofer e il canadese Osborne-Paradis, vincitore venerdì. Più indietro gli azzurri: Werner Hell è quinto davanti all'altro italiano Peter Fill

Klaus Kroell centra la seconda vittoria della stagione nella discesa di Kvitfjell. L'austriaco precede il connazionale Michael Walchhofer e il canadese Manuel Osborne-Paradis, vincitore della prima gara di venerdì. Kroell riapre così la corsa alla coppetta. Dopo la seconda libera norvegese, penultima prova della specialità, si riduce ai due austriaci la lotta per la conquista della Coppa del Mondo della disciplina regina, che tornerà all'Austria dopo due anni di dominio dello svizzero Didier Cuche. Ben piazzati gli italiani, con Werner Heel quinto e Peter Fill sesto. Gli azzurri sembrano soffrire per le condizioni della neve molto morbida e sperano di riuscire a raccogliere qualcosa in più nel supergigante che si disputerà domenica. Gli sci fanno la differenza sulla neve di Kvitfjell. In particolare, la squadra del Canada riesce nuovamente a piazzare quattro atleti tra i primi dieci classificati.

Invariati i vertici della classifica generale. Il croato Ivica Kostelic e l'austriaco Benjamin Raich guidano ancora appaiati con 837 punti, ma da tenere d'occhio è il grande finale di stagione di Aksel Lund Svindal, quattordicesimo oggi. Il norvegese dimostra di aver perfettamente recuperato dopo il grave incidente della scorsa stagione nelle prove della discesa di Beaver Creek ed ora è terzo con 829 punti. La sua polivalenza sarà fondamentale nella corsa alla Coppa del Mondo generale.

Tutti i siti Sky