Caricamento in corso...
07 marzo 2009

Donato vola, record italiano e oro europeo nel salto triplo

print-icon

Ai campionati europei di Torino, l'atleta delle Fiamme Gialle migliora di 17 centimetri il precedente primato e vince la medaglia più preziosa: "Dopo nove anni di sacrifici si realizza il mio sogno, ora posso pensare in grande per tutta la stagione"

Fabrizio Donato ha conquistato la medaglia d'oro nel salto triplo agli Europei Indoor di atletica leggera, in corso di svolgimento a Torino. L'atleta delle Fiamme Gialle, primo medagliato italiano nella kermesse continentale, ha migliorato se stesso ed il vecchio record italiano di 17 metri e 42 centimetri imponendosi in finale con la misura di 17,59 dopo quattro tentativi nulli. La misura ottenuta da Donato vale anche la miglior prestazione mondiale stagionale ed il record dei campionati.

"Stamattina sulla mia agenda, appena alzato, ho scritto: "Oggi scriverò la storia". "Spesso mi complico la vita da solo - spiega il finanziere, che aveva esordito con quattro nulli - se corro male non riesco a balzare come dovrei. Già in riscaldamento sentivo delle ottime sensazioni, funzionava tutto. Il mio è stato un urlo lungo 9 anni, con tutta la rabbia di quello che non sono riuscito ad esprimere finora, per colpa della sfortuna o per qualche errore. Ora posso pensare in grande anche alla stagione all'aperto. Queste misure sento di valerle da tempo. Mia moglie e mia figlia Greta sono le mie due prime medaglie".

Tutti i siti Sky