08 marzo 2009

Ciclismo, a Contador la prima tappa della Parigi-Nizza

print-icon
con

Lo spagnolo Contador in maglia rosa nell'edizione dello scorso anno del Giro d'Italia

Lo spagnolo del team Astana si aggiudica la cronometro inaugurale disputata sotto la pioggia su un percorso di 9,3 chilometri nella cittadina di Amilly. Lunedì la seconda frazione di 195,5 km in linea

Lo spagnolo Alberto Contador del team Astana ha vinto la prima tappa della Parigi-Nizza, la cronometro inaugurale disputata sotto la pioggia su un percorso di 9,3 chilometri nella cittadina di Amilly. Contador si è imposto con il tempo di 11'06" infliggendo un distacco di 7" al britannico Bradley Wiggins, secondo con la casacca del team Garmin-Slipstream davanti allo spagnolo Luis Leon Sanchez (+9", Caisse d'Epargne).

Quarto il tedesco Tony Martin (+11", Columbia), seguito dal britannico David Millar (14", Garmin-Slipstream) e dall'olandese Joost Posthuma (+18", Rabobank). Rinaldo Nocentini, secondo nella passata edizione della Parigi-Nizza, si è classificato 26°, mentre il lussemburghese Frank Schleck ha chiuso la prova a cronometro in 32ma posizione. Domani la seconda tappa porterà il gruppo da
Saint Brisson sur Loire al traguardo di La Chappelle Saint Ursin dopo 195,5 chilometri di strada.

Tutti i siti Sky