19 marzo 2009

Indian Wells. Nadal e Federer soffrono, ma poi vincono

print-icon
raf

Duro a morire. Rafa Nadal è stato a un passo dall'eliminazione contro Nalbandian, ma alla fine ha potuto scatenare il suo "Vamos"

Lo spagnolo è stato ad un passo dall'eliminazione contro Nalbandian. Lo svizzero ha impiegato tre set per avere la meglio di Gonzalez. Volano ai quarti anche Djokovic, Murray, Roddick e Del Potro. Penneta in semifinale di doppio con la Kirilenko

Soffrono, ma poi accedono entrambi ai quarti di finale. Roger Federer, ma Rafa Nadal di più, hanno patito e non poco per mandare al tappeto i loro avversari. Lo svizzero ha avuto una pausa nel secondo set contro Fernando Gonzalez ma ha poi avuto la meglio del cileno (6-3, 5-7, 6-2). E’ stato ad un passo dal dire addio al torneo californiano invece il numero 1 del mondo. Nadal si è trovato infatti sotto di un set con Nalbandian a servire per il match nel secondo sul 5-4 con tanto di match point. Ma numeri uno del mondo si nasce e Rafa, che con la testa non è secondo a nessuno, ha strappato il servizio all’avversario conquistando il secondo set al tie-break per poi chiudere con un perentorio 6-0 nel terzo. Avanzano anche le teste di serie numero 3 e 4. Djokovic ha battuto con un doppio 7-6 Wawrinka, Murray per ritiro sul 2-0 in suo favore nel secondo set Robredo. Passano il turno in tre set anche Verdasco e Roddick: fuori Kohlschreiber e Ferrer.

Prosegue l'avventura di Flavia Pennetta nel tabellone di doppio del "BNP Paribas Open", i di scena sui campi in cemento di Indian Wells, nel deserto californiano. L'azzurra, reduce dalla sconfitta con Ana Ivanovic nel singolare, in coppia con la russa Maria Kirilenko (teste di serie numero 7) ha centrato la semifinale battendo nei quarti la russa Alisa Kleybanova e la rumena Monica Niculescu per 6-2, 6-2. In semifinale Pennetta/Kirilenko affronteranno la bielorussa Victoria Azarenka e la russa Vera Zvonareva.

Tutti i siti Sky