Caricamento in corso...
21 marzo 2009

Atletica, la Iaaf vuole eliminare le false partenze

print-icon
par

False partenze addio. La Iaaf ci sta pensando e dal 2010 l'idea potrebbe essere applicata

E' l'auspicio di Jorge Salcedo, presidente della Federazione Internazionale di Atletica Leggera: "L'imbroglio degli atleti deve essere fermato". E' solo un'idea, ma potrebbe essere applicata dal 2010

COMMENTA NEI FORUM

La commissione tecnica della Federazione internazionale d'atletica leggera (IAAF) ha raccomandato dal 2010  'interdizione totale delle false partenze nelle gare di velocità. A comunicarlo è stato il suo presidente, il portoghese Jorge Salcedo. "L'imbroglio degli atleti deve essere fermato" ha spiegato Salcedo nel corso di una conferenza stampa margine del Consiglio IAAF in corso di svolgimento a Berlino.

La riforma relativa all'abolizione delle false partenze potrebbe essere adottata sin da questa estate ed entrare in vigore dal prossimo gennaio 2010. L'attuale regolamento, adottato dal gennaio 2003, tollera una sola falsa partenza e l'autore del secondo start anticipato è squalificato, anche se non è lo stesso responsabile della prima irregolarità.

Tutti i siti Sky