Caricamento in corso...
23 marzo 2009

Indian Wells, Nadal vince la finale contro Murray

print-icon
nad

Nadal ha stritolato in poco più di un'ora Murray

Il match tra lo spagnolo e lo scozzese è finito in appena un'ora e venti minuti: 6-1 6-2 per il numero uno del mondo. Il torneo femminile è stato vinto dalla russa Vera Zvonareva, testa di serie n. 4, che ha battuto la serba Ana Ivanovic per 7-6 (7-5) 6-2

COMMENTA NEL FORUM DEL TENNIS

Super Nadal ad Indian  Wells e' stato piu' forte di Murray ma soprattutto della bufera  di vento che si e' abbattuta sul Centrale di Indian Wells  durante la finale maschile, dopo aver gia' pesantemente  condizionato la finale femminile vinta dalla russa Vera  Zvonareva.

La finale tra lo spagnolo e lo scozzese è finita in appena un'ora e venti minuti: 6-1 6-2 per il numero uno del mondo, che  ha cosi' bissato il successo di due anni fa in California  (supero' in finale Djokovic) centrando il 13/mo titolo in un  Masters 1000 (la nuova denominazione data da questa stagione ai  Masters Series) e portandosi a meno uno dai 14 titoli di Roger Federer. Il record appartiene allo statunitense Andre Agassi, che si è fermato a quota 17.

In pratica non c'è stato match: Nadal è riuscito ad adattarsi meglio di Murray, anche dal punto di vista della  concentrazione, alle difficili condizioni di gioco che rendevano  poco addomesticabile la pallina preda delle folate di un vento  fortissimo che ha rovinato lo spettacolo in una finale in cui si  affrontavano i due migliori giocatori di questo inizio di 2009.  Prima di questa sfida entrambi avevano perso solo due match:  Nadal ne ha giocati sin qui 23, Murray uno in meno. Una finale  che si annunciava interessante ed equilibrata, ma che ha invece  deluso le attese. Nei confronti diretti il mancino spagnolo  conduce ora per 6-2, ma lo scozzese si era aggiudicato le ultime  due sfide: la semifinale degli US Open 2008 e la finale di  Rotterdam il mese scorso.

La russa Vera Zvonareva, testa di serie n. 4, ha vinto il torneo femminile battendo la serba Ana Ivanovic per 7-6 (7-5) 6-2 in  una finale caratterizzata dal vento molto forte, che ha  disturbato le due giocatrici. "Grazie a tutti per essere venuti qui - ha detto la  Zvonareva dopo la partita - ed essere rimasti con noi nonostante  questo pazzo tempo".

Tutti i siti Sky