Caricamento in corso...
25 marzo 2009

Armstrong, operazione riuscita: ''Ottimista per il Giro''

print-icon
lan

Lance Armstrong l'ha presa con filosofia: "Si tratta di un infortunio comune"

Il campione della Astana è stato operato nella sua Austin per la riduzione della frattura alla clavicola, rotta in alcuni piccoli pezzi: la sua partecipazione al Giro d'Italia in maggio rimane comunque una possibilità concreta

Lance Armstrong resta fiducioso sulla sua partecipazione alla corsa rosa anche se la frattura alla clavicola destra si è rivelata più seria del previsto. "La frattura è più scomposta di quello che si pensava - ha detto il ciclista statunitense, che è stato operato a Austin - dovrò rimanere immobile per 72 ore, poi penserò al recupero".

Armstrong, comunque, insiste sul fatto che questo infortunio non rappresenta un ostacolo insormontabile nel suo tentativo di tornare a competere ad alti livelli, anche in ottica Tour. "E' un infortunio molto comune nel ciclismo - sottolinea - Ci sono ragazzi che tornano a correre dopo due settimane e altri dopo due mesi".

Tutti i siti Sky