30 marzo 2009

Golf, riecco Tiger Woods. Sa ancora vincere

print-icon
tig

Tiger Woods ha vinto l'Arnold Palmer Invitational, torneo dell'US Pga Tour disputato ad Orlando (Florida)

All'Arnold Palmer Invitational, torneo dell'Us Pga Tour in Florida, ha chiuso cinque colpi sotto il par con un gran giro finale. Sono bastate tre gare per tornare sul gradino più alto del podio. GUARDA LE FOTO

COMMENTA NEL FORUM ALTRI SPORT

Sono bastate tre gare a Tiger Woods per riprende il discorso da dove l'aveva lasciato a giugno 2008, ossia dal gradino più alto del podio. Nell'Arnold Palmer Invitational, il torneo dell'US PGA Tour disputato sul percorso del Bay Hill Club & Lodge (par 70) a Orlando in Florida, Woods (275 - 68 69 71 67) con un gran giro finale in 67 ha recuperato nelle prime 15 buche i cinque colpi che lo  dividevano dal leader Sean O'Hair (276 - 67 65 71 73) e poi lo ha bruciato con un putt magistrale sulla buca 18 per il birdie.E' stato  un duello avvincente con gli altri destinati a competere solo per il  terzo posto conquistato in solitudine da Zach Johnson (278 - 72 69 68  69) che era in terna con i due protagonisti. Al quarto con 279 Nick  Watney, Pat Perez, Scott Verplank e l'australiano John Senden, all'ottavo con 280 Kenny Perry, Jason Gore e lo svedese Daniel Chopra, all'11° con 281 l'irlandese Padraig Harrington. Deludenti gli altri big: il sudafricano Retief Goosen 36° con 286, il canadese Mike Weir  40° con 287, David Toms 48° con 288 e Vijay Singh 59° con 290.

Tutti i siti Sky