Caricamento in corso...
04 aprile 2009

Tuffi, bis agli Europei: Cagnotto ancora d'oro

print-icon
cag

Seconda medaglia d'oro consecutiva per Tania Cagnotto agli Europei di Torino. Completano il podio l'ucraina Fedorova (sinistra) e la tedesca Dieckow (destra)

Dopo il successo colto dal trampolino da un metro, l'azzurra trionfa anche nella prova da tre metri precedendo l'ucraina Fedorova e la tedesca Dieckow: "E' la vittoria a cui tenevo di più". Ottava, invece, Francesca Dallapè

COMMENTA NEL FORUM ALTRI SPORT

Tania Cagnotto ha vinto la medaglia d'oro nella gara del trampolino 3 metri degli Europei di tuffi, a Torino. L'azzurra, con un punteggio di 345.85, ha bissato il successo colto venerdì nel trampolino da un metro. Piazza d'onore per l'ucraina Olena Fedorova (334.23), terza la tedesca Katia Dieckow (317.20). L'altra italiana in finale, Francesca Dallapè, si è classificata ottava.

"Questo è l'oro a cui tenevo di più, perché era l'unica specialità in cui ancora mi mancava" ha commentato la Cagnotto al termine della prova. La tuffatrice dedica il suo successo al pubblico "che ha tifato per me, con un calore emozionante e alla Guardia di finanza", per cui lavora ed è tesserata come atleta.

Accolta da vere ovazioni del pubblico a ogni tuffo, la campionessa ha avuto il fiato sul collo della Fedorova: "ma ero tranquilla - dice - perché ho tenuto per ultimo il tuffo che mi riesce meglio, il doppio mezzo rovesciato che non sbaglio mai".

Il pensiero è già alla gara sincro dal trampolino di domenica, in coppia con Dallapè. "Francesca è emotiva, ed è un peccato - dice la Cagnotto - avrebbe potuto fare molto meglio, ma era nervosa. I tuffi che dobbiamo eseguire domani, però, li ha fatti bene, quindi non mi preoccupo. Anche per domani non escludiamo il podio".

Ai Mondiali di quest'estate la Cagnotto porterà lo stesso programma. "Ma non mi faccio illusioni - conclude - il mondiale è un'altra cosa. Punteggi sopra 370 sono lo standard, soprattutto fra le cinesi. Con l'Europa c'è un abisso".

Tutti i siti Sky