Caricamento in corso...
19 aprile 2009

Ciclismo, alla Amstel vince Ivanov. Brutta caduta di Schleck

print-icon
iva

Braccia al cielo e gioia immensa per il russo Sergej Ivanov: è sua l'Amstel Gold Race 2009

Vince il russo allo sprint, quinto è Cunego. Il campione di Lussemburgo è caduto con l' australiano Matthew Lloyd quando mancavano una settantina di km dall'arrivo. Per lui lieve commozione cerebrale. Entrambi sono stati trasportati all'ospedale

Brutta disavventura per Frank Schleck, uno dei corridori favoriti al successo finale della 44ma edizione dell'Amstel Gold Race di ciclismo sulle strade olandesi, vinta dal russo Sergej Ivanov al termine di una volata a due.

Il campione di Lussemburgo è caduto assieme all'australiano Matthew Lloyd, quando mancavano una settantina di km dall'arrivo  di Valkenburg. Entrambi sono stati trasportati all'ospedale e, secondo quando comunica la Saxo Bank (squadra del  lussemburghese), il più grande dei fratelli Schleck non avrebbe  mai perso conoscenza. Al corridore sarebbe stata però riscontrata una lieve commozione cerebrale.

Alle spalle del vincitore Ivanov (Team Katusha) si è piazzato l'olandese Karsten Kroon; terzo
Robert Gesink (Rabobank) e quarto lo spagnolo Alejandro Valverde. (Agr). L'italiano Damiano Cunego, vincitore dell'edizione 2008 della classica olandese lunga 258 km, si è invece piazzato al quinto posto. "La gara si era messa in una situazione strana, purtroppo potevo fare solo la corsa su miei avversari- ha detto l'italiano -. La lotta è partita tardi e loro sono andati. Peccato, un anno si vince, un altro no. Ci riproveremo". Col gruppone degli inseguitori anche Vincenzo Nibali, che però punta a rifarsi nella prossima gara: la Liegi-Bastogne-Liegi.

L’ordine d'arrivo

   1. Sergej Ivanov (Rus)             in 6h38'31"(media 38,814 km/h)
   2. Karsten Kroon (Ola)             s.t.
   3. Robert Gesink (Ola)             a       08"
   4. Philippe Gilbert (Bel)          s.t.
   5. Damiano Cunego (Ita)            s.t.
   6. Alexandre Kolobnev (Rus)        s.t.
   7. Simon Gerrans (Aus)             s.t.
   8. Nick Nuyens (Bel)               s.t.
   9. Christian Pfannberger (Aut)     s.t.
  10. Andy Schleck (Lux)              s.t.
  11. Christian Knees (Ger)           s.t.
  12. Benoit Vaugrenard (Fra)         s.t.
  13. Jerome Pineau (Fra)             s.t.
  14. Samuel Sanchez (Spa)            s.t.
  15. Michael Albasini (Svi)          s.t.
  17. Michele Scarponi (Ita)          s.t.
  19. Vincenzo Nibali (Ita)           s.t

Tutti i siti Sky