Caricamento in corso...
07 maggio 2009

Ciclismo, Astana in crisi? Ci pensa Armstrong. Forse...

print-icon
lan

Lance Armstrong sulla bici davanti ai compagni di squadra

Il corridore americano ha ammesso che diversi sponsor hanno espresso "un forte interesse" perché prenda il controllo del suo attuale team, messo in ginocchio dalla crisi economica. Il texano, sette volte vincitore del Tour, sabato sarà al via del Giro

Lance Armstrong ha ammesso che diversi sponsor hanno espresso "un forte interesse" perché prenda il controllo del suo attuale team, l'Astana. Il texano sette volte vincitore del Tour de France, che sabato sarà a Venezia al via del Giro del Centenario, per la sua prima partecipazione in carriera alla corsa rosa, ha quindi aggiunto che nel caso farà di tutto per tenere in squadra lo spagnolo Alberto Contador. L'Astana riceve la maggior parte dei suoi finanziamenti dall'azienda di stato kazaka Samruk-Kazyna, ma l'economia del paese è stata ultimamente duramente colpita dalla crisi economica globale. Armstrong è tornato alle corse quest'anno dopo essersi ritirato dall'attività tre anni fa.

Tutti i siti Sky