Caricamento in corso...
10 maggio 2009

Petacchi esplosivo allo sprint mette Cavendish alle spalle

print-icon
pet

Petacchi ha beffato allo sprint Mark Cavendish sul traguardo di Trieste

Volata furibonda al termine della seconda tappa del Giro, la Jesolo-Trieste. L'uomo da battere era il britannico, che resta comunque in rosa. Alejet ci prova e alla fine trionfa nel testa a testa. Al terzo posto Swift del team Katusha, sesto Oscar Gatto

COMMENTA NEL FORUM DEL CICLISMO

Alessandro Petacchi della Lpr-Farnese ha vinto in volata la seconda tappa del Giro d'Italia, da Jesolo a Trieste per 156 km di corsa, precedendo allo sprint l'australiano Mark Cavendish (Columbia-High Road) che resta comunque in maglia rosa. La frazione è stata caratterizzata da una lunga fuga solitaria di Leonardo Scarselli, della Isd, scattato al km numero 9 e raggiunto dopo un attacco durato poco meno di tre ore.

Nel finale il gruppo ha rintuzzato un tentativo di allungo di tre corridori: Philippe Gilbert, Filippo Pozzato ed Enrico Gasparotto, offrendo ai velocisti la prima chance dell'edizione del centenario. Per Petacchi è il 20° successo di tappa al Giro d'Italia. Sul podio di giornata sale anche il britannico Ben Swift del team Katusha. Giornata negativa invece per lo statunitense Levi Leipheimer (Astana) e per Ivan Basso (Liquigas), che si sono ritrovati nel  secondo gruppo e hanno tagliato il traguardo con 13" di ritardo. La tappa odierna è stata caratterizzata dalla lunga fuga di Leonardo Scarselli, della Isd, scattato al km numero 9 e raggiunto solo nel finale. Respinto un tentativo di allungo di tre corridori, Gilbert, Pozzato e Gasparotto, prima dell'arrivo in volata. Brutta disavventura per il tedesco Matthias Russ (Milram), coinvolto in una caduta e portato via in ambulanza: è il primo ritirato della corsa. Lunedì la terza tappa, 198 km da Grado a Valdobbiadene.

L’ordine d'arrivo della 2/a tappa
Jesolo-Trieste, lunga 156 km.
1. Alessandro Petacchi (Ita)  in 3h43'07" (media 41,951 km/h)
2. Mark Cavendish (Gbr)    s.t.
3. Ben Swift (Gbr)              s.t.
4. Allan Davis (Aus)           s.t.
5. Tyler Farrar (Usa)           s.t.
   6. Oscar Gatto (Ita)                s.t.
7. Francesco Gavazzi (Ita)    s.t.
8. Davide Vigano (Ita)            s.t.
9. Maniele Mori (Ita)                s.t.

10. Dries Devenyns (Bel)       s.t.
11. Thomas Fothen (Ger)      s.t.
  12. Paolo L. Borghini (Ita)       s.t.
13. Jackson Rodriguez (Ven) s.t.
14. Steve Chainel (Fra)         s.t.
15. Mauricio A. Cano (Col)     s.t.
  16. Stefano Garzelli (Ita)          s.t.
17. Philip Deignan (Irl)          s.t.
18. Jens Voigt (Ger)              s.t.
19. Thomas Rohregger (Aut)  s.t.
  20. Tadej Valjavec (Slo)         s.t.

Tutti i siti Sky