Caricamento in corso...
11 maggio 2009

Sprint alle bollicine, Petacchi concede il bis. E' in rosa

print-icon
pet

Alessandro Petacchi si impone anche nella terza tappa e conquista la maglia rosa

Nella terza tappa del Giro, da Grado a Valdobbiadene, secondo appuntamento consecutivo dello spezzino con la vittoria in volata. Cavendish perde la maglia rosa. Martedì si comincia a salire in montagna, da Padova a S.Martino di Castrozza. GUARDA IL VIDEO

COMMENTA NEL FORUM DEL CICLISMO

Nella terza tappa del Giro, la Grado-Valdobbiadene di 198 km, caratterizzata da una caduta collettiva a circa 10 km dal traguardo, la spunta di nuovo in volata Alessandro Petacchi, che guadagna anche la maglia rosa. Secondo lo statunitense Tyler Farrar, terzo Francesco Gavazzi. Seguono Dario Cataldo della Quick Step e Damiano Cunego della Lampre. In classifica generale, Petacchi guida davanti a Farrar, attardato di 8". I principali uomini da classifica, fra i quali Ivan Basso e Lance Armstrong, sono giunti con il primo gruppo.

Dopo la volata generale un paio di corridori non sono riusciti a frenare in tempo, finendo addosso ai fotografi che si trovavano sul  bordo della strada per immortalare lo sprint vincente di Petacchi. Niente di grave per i fotoreporter, ma solo tanta paura.

Mark Cavendish, leader della classifica generale prima della tappa odierna, non ha potuto prendere parte alla volata. Il britannico dell'Isola di Man è infatti rimasto attardato dopo una maxi-caduta che ha coinvolto un nutrito gruppo di corridori a circa 10 km dal traguardo. Il velocista del team Columbia, secondo ieri al  traguardo, non è poi riuscito a rientrare e ha perso così, come detto, la maglia rosa.

Ordine d'arrivo  della 3/a tappa, Grado-Valdobbiadene, lunga 198 km:

 
1. Alessandro Petacchi (Ita)     in 4h45'27" (+20" abbuono) (km 198, media 41,618 km/h)
  2. Tyler Farrar (Usa)                  s.t.          (+12" abbuono)
  3. Francesco Gavazzi (Ita)         s.t.          (+08" abbuono)
  4. Dario Cataldo (Ita)                 s.t.
  5. Damiano Cunego (Ita)            s.t.
  6. Philippe Gilbert (Bel)              s.t.
  7. Oscar Gatto (Ita)                   s.t.
  8. Michael Rogers (Aus)            s.t.
  9. Anders Lund (Dan)                s.t.
10. Stefano Garzelli (Ita)              s.t.
11. Enrico Gasparotto (Ita)           s.t.
12. Danilo Di Luca (Ita)                s.t.
13. Jens Voigt (Ger)                    s.t.
14. Eduard Vorganov (Rus)          s.t.
15. Thomas Rohregger (Aut)        s.t.
16. Philip Deignan (Irl)                 s.t.
17. Jackson Rodriguez (Ven)       s.t.
18. Yaroslav Popovych (Ucr)        s.t.
19. Kevin Seeldrayers (Bel)          s.t.
20. Pablo Lastras Garcia (Spa)     s.t.

Tutti i siti Sky