Caricamento in corso...
21 maggio 2009

Menchov domina la crono, fa nero Di Luca e indossa la "rosa"

print-icon
men

Il russo Denis Menchov veste la maglia rosa

Il corridore della Rabobank vola nella cronometro da Sestri Levante a Riomaggiore, vince la dodicesima tappa e strappa il primato all'abruzzese per 34''. Dopo di lui Leipheimer e Garzelli: "Dedico la mia vittoria a Horrillo, spero si rimetta presto"

COMMENTA NEL FORUM DEL CICLISMO

"Dedico questa vittoria a Pedro Horrillo, che è stato sfortunato e gli auguro di riprendersi al più presto". Maglia rosa con dedica per Denis Menchov oggi sul traguardo della cronometro Sestri Levante-Riomaggiore (La Spezia). Il russo ha vinto la tappa ed ha indossato la maglia di leader della classifica generale, ma ha voluto rivolgere il proprio pensiero allo spagnolo ferito gravemente dopo la tappa con arrivo a Bergamo, il 16 maggio scorso.

Il russo Denis Menchov ha vinto la cronometro individuale delle Cinque Terre, 60,6 chilometri da Sestri Levante a Rio Maggiore, dodicesima tappa del Giro d'Italia. Il corridore della Rabobank, che si era già imposto nella quinta tappa sull'Alpe di Siusi, ha completato il percorso in un'ora, 34 minuti e 24 secondi ed è la nuova maglia rosa della corsa. Danilo Di Luca, leader fino a ieri, ha chiuso al sesto posto perdendo 1'54" dal russo ed è ora secondo in classifica generale a 34 secondi.

Al secondo posto nella crono si è piazzato l'americano Levi Leipheimer (Astana), a 20 secondi da Menchov e ora terzo in classifica generale a 40 secondi. Il terzo posto odierno è andato a Stefano Garzelli (Acqua&Sapone), a 1'03", davanti allo sloveno dell'Astana Janez Brajkobvic (a 1'14"), a Franco Pellizzotti (Liquigas, a 1'27") e a Di Luca. Giornata negativa per Ivan Basso, undicesimo a 2'17" e ora staccato di tre minuti in classifica da Menchov. Lance Armstrong (Astana) ha chiuso in tredicesima posizione a 2'26".

Questa la classifica della dodicesima tappa del Giro d'Italia, una cronometro individuale di 61,7 chilometri da Sestri Levante a Riomaggiore:
1. Denis Menchov (Rus, Rabobank) in 1h34'29" alla media di 38,482 km/h;
2. Leipheimer (Usa) a 20";
3. Garzelli a 1'03";
4. Brajkovic (Slo) a 1'14";
5. Pellizzotti a 1'27";
6. Di Luca a 1'54";
7. Wiggins (Gbr) a 1'59";
8. Bosisio a 2'04";
9. Serpa (Col) a 2'13";
10. Bruseghin a 2'17";
11. Basso a 2'17";
12. Sastre (Spa) a 2'18";
13. Armstrong (Usa) a 2'26";
14. Rogers (Aus) a 2'46";
17. Simoni a 3'00";
23. Cunego a 4'07";
28. Loevkvist (Sve) a 5'01".

Tutti i siti Sky