Caricamento in corso...
23 maggio 2009

Menchov se la ride sotto i baffi: "Ho tenuto bene Di Luca"

print-icon
dod

La maglia rosa del Giro d'Italia Denis Menchov

La maglia rosa del Giro d'Italia se la gode dopo la quattordicesima tappa chiusa a Bologna. Il capitano della Rabobank ha tagliato il traguardo insieme al suo primo inseguitore: "Sapevo che era motivato per questa tappa, ma gli sono rimasto a ruota"

COMMENTA NEL FORUM DEL CICLISMO

E' soddisfatto il russo Denis Menchov al termine della quattordicesima tappa del Giro d'Italia, che ha visto il capitano del team Rabobank conservare la maglia rosa tagliando il traguardo di Bologna insieme al suo primo inseguitore, Danilo Di Luca. "Sapevo che lui era motivato per questa tappa", ha detto Menchov a fine tappa, "io gli sono rimasto sempre a ruota". Interrogato sulle polemiche relative all'atteggiamento di alcune squadre, accusate nel gruppo di scarsa collaborazione, Menchov ha gettato lo sguardo al cruciale tappone di montagna in programma lunedì nelle Marche. "Lavoreranno nei prossimi giorni", ha spiegato il leader della Corsa Rosa, "se Di Luca vuole vincere il Giro deve lavorare nella tappa di Monte Petrano".

Tutti i siti Sky