Caricamento in corso...
23 maggio 2009

San Luca benedice Gerrans, Menchov resta in rosa

print-icon
sim

Simon Gerrans si aggiudica la 14.a tappa del Giro d'Italia conclusasi a Bologna sulla salita di San Luca

L'australiano conquista il successo nella 14.a tappa del Giro, da Campi Bisenzio a Bologna, di 172 Km. Il corridore della Cervelo ha staccato i compagni di fuga nelle ultime curve. Appaiati il leader e Di Luca. Leggero ritardo per Basso. VIDEO E FOTO

COMMENTA NEL FORUM DEL CICLISMO

Simon Gerrans si è aggiudicato la 14.a tappa del Giro d'Italia 2009. la Campi Bisenzio-Bologna di 172 Km. Il corridore australiano delle Cervelò ha staccato i compagni a 2 Km dall'arrivo sulla salita di San Luca ed ha conquistato il successo. Alle sue spalle si è piazzato Rubens Bertogliati della Diquigiovanni, terzo Francesco Gavazzi della Lampre. Compatto il gruppo maglia rosa guidato da Pellizzotti giunto a circa 1' dai battistrada. Menchov e Di Luca appaiati al traguardo. Il russo mantiene la maglia rosa sempre con 34" di vantaggio sull'abruzzese.

In lieve ritardo Basso e Cunego, mentre Gilberto Simoni ha accusato un distacco maggiore. Al via della 14.a tappa non hanno preso il via il britannico Mark Cavendish che dopo tre successi, in questa edizione, lascia il Giro per prepararsi al Tour de France e Filippo Pozzato del team Katusha che ha accusato problemi a un ginocchio.

L'ordine d'arrivo della 14esima tappa del Giro d'Italia:

1. Simon Gerrans (Aus) in 4h16'48";
2. Rubens Bertogliatti (Svi) a 12";
3. Francesco Gavazzi (Ita) a 18";
4. Evgenj Petrov (Rus) a 24";
5. Philip Deignan (Irl) a 27";
6. Christopher Froome (Ken) a 36";
7. Vasil Kiryienka (Bie) a 41";
8. Francesco Reda (Ita) a 1'01";
9. Andriy Grivko (Ucr) a 1'04";
10. Franco Pellizotti (Ita) s.t.

Tutti i siti Sky