25 maggio 2009

Sastre spettacolare in salita, Basso non ce la fa

print-icon
car

Carlos Sastre ha vinto alla grande la sedicesima tappa del Giro d'Italia

Numero dello spagnolo nella tappa "regina" del Giro del Centenario, da Pergola a Monte Petrano. A 24'' Menchov, poi Di Luca e Basso. Il russo sempre più vicino alla conquista della corsa Rosa

COMMENTA NEL FORUM DEL CICLISMO

Carlos Sastre ha vinto la 16a tappa del Giro d'Italia, 237 km con partenza da Pergola e arrivo in quota a Monte Petrano. Lo spagnolo del team Cervelo, scattato  sull'ultima salita della frazione, ha raggiunto e superato nei km finali l'ucraino Yaroslav Popovych (Astana) e ha tagliato il traguardo in solitaria.

Secondo al traguardo il russo Denis Menchov, che  conserva la maglia rosa di leader della classifica generale. Il  corridore della Rabobank è giunto con un distacco di 24" da Sastre, davanti a Danilo Di Luca (LPR) e Ivan Basso (Liquigas), rispettivamente staccati di 26" e 29" dallo spagnolo. Menchov è sempre al comando in generale con 39" su Di Luca. Sastre è terzo a 2'19". Seguono Franco Pellizotti a 3'08" e Basso a 3'19".

L’ Ordine  d'arrivo della 16/a tappa
1. Carlos Sastre Candil (Spa)  in 7h11'54" (+20" abbuono)
(media 32,924 km/h)
2. Denis Menchov (Rus)         a    00'25" (+12" abbuono)
   3. Danilo Di Luca (Ita)        a    00'26" (+08" abbuono)
4. Ivan Basso (Ita)            a    00'29"
5. Stefano Garzelli (Ita)      a    01'19"
6. Francesco Masciarelli (Ita) a    01'21"
7. Franco Pellizotti (Ita)     a    s.t.

8. Tadej Valjavec (Slo)        a    02'11"
9. Jose' R. Serpa Perez (Col)  a    02'35"
10. Lance Armstrong (Usa)       a    02'51"
11. Levi Leipheimer (Usa)       s.t.
12. David Duran Arroyo (Spa)    s.t.
13. Jackson Rodriguez (Ven)     s.t.
14. Konstantin Siutsou (Bie)    a    03'02"
15. Michael Rogers (Aus)        s.t.
16. Kevin Seeldrayers (Bel)     s.t.
17. Janez Brajkovic (Slo)       s.t.
18. Yaroslav Popovych (Ucr)     a    03'21"
19. Serge Pauwels (Bel)         a    03'39"
20. Francis De Greef (Bel)      a    03'43"

Tutti i siti Sky