Caricamento in corso...
29 maggio 2009

Ginnastica, Vanessa Ferrari vince il titolo italiano

print-icon
van

Vanessa Ferrari ha conquistato il suo quarto titolo italiano di ginnastica

Nonostante il solito problema al tendine, la "pulce atomica" trionfa con il punteggio complessivo di 57.900, davanti ad Erika Fasana, compagna della Brixia. Per la fuoriclasse di Brescia è il quarto campionato in bacheca

COMMENTA NEL FORUM ALTRI SPORT

Vanessa Ferrari vince il titolo italiano con il punteggio complessivo di 57.900, davanti alla compagna della Brixia Erika Fasana, seconda con 56.200, e ad Andrea Foti (55.100) della Gal Lissone. Quarta Paola Galante (54.900). Per la fuoriclasse di Brescia è il quarto titolo Assoluto, il quinto della storia brixiana se si conta anche l'affermazione della Bergamelli nel 2004.

Prosegue così a gonfie vele il 2009 della Ferrari, benche' afflitta dal solito fastidio al tendine. Dopo l'argento al corpo libero continentale e il decimo scudetto, Vany si riprende anche il trono nazionale, che lo scorso hanno le era stato portato via da Lia Parolari, assente al Palameda per un'improvvisa contrattura alla schiena. "Dedico questo successo proprio al mio tendine, che in questi mesi ha subito un vero e proprio calvario, poverino. Dai Campionati d'Europa non avevo piu' provato l'esercizio al corpo libero, praticamente abbiamo deciso all'ultimo momento di rischiare. Visto che bava Erika (la Fasana, ndr.). E' anche molto simpatica, sapete. Se può ripercorrere le mie orme? Non lo so, lei e' una ginnasta molto diversa da me, il suo stile e' piu' vicino a quello americano".

Soddisfatto anche Enrico Casella. Il tecnico ha un solo cruccio, la caduta dalla trave con la quale la Galante ha buttato alle ortiche un terzo posto che avrebbe portato ad una fantastica tripletta della Brixia. "Con Vanessa oramai andiamo con i piedi di piombo. Cerchiamo di amministrarla e quindi fino all'ultimo non sapevamo se ce l'avrebbe fatta a fare l'All-around. Rispetto all'ultima di Campionato, a Livorno, questa volta siamo saliti in pedana concentrati e i risultati si sono visti. La Fasana? Basta un dato a dimostrare le sue potenzialita': Vanessa nel suo primo Assoluto, a Mestre nel 2003, giunse 5/a. Erika, dopo aver vinto il campionato di Categoria Allieve, all'esordio ai Campionati Italiani Assoluti, da junior, finisce alle spalle di un gigante come Vanessa Ferrari, staccata di neanche due punti".

Tutti i siti Sky