Caricamento in corso...
31 maggio 2009

Gay è un fulmine nei 200, Powell ingolfato sui 100

print-icon
bol

Usain Bolt e Tyson Gay

Terzo tempo più veloce della storia per il campione del mondo in carica, che ha vinto il Reebok GP di New York fermando il cronometro a 19''58 e avvicinandosi ai tempi di Bolt (19''30 nel 2008) e Johnson (19''32 nel 1996). Delude Asafa: solo settimo

COMMENTA NEL FORUM ALTRI SPORT

Terzo tempo più veloce della storia per il campione del mondo in carica Tyson Gay, che ha vinto i 200 metri del Reebok Grand Prix di New York fermando il cronometro sul 19"58. Meglio dello staunitense hanno fatto solo il giamaicano Usain Bolt con il 19"30 per l'oro alle ultime Olimpiadi di Pechino ed il suo connazionale Michael Johnson con il 19"32 nel 1996.

Infortunato ai trails statunitense prima delle Olimpiadi, a Pechino, dove si presentava come campione del mondo dei 100 e dei 200 metri, Gay non riuscì a conquistare nemmeno una medaglia. Il suo precedente primato personale era il 19"62 corso nel 2007. Vittoria sofferta comunque la sua questa notte a New York, con Wallace Spearmon preceduto di appena 4 decimi. Nei 100 metri, invece, vittoria a sorpresa in 9"93 dello statunitense Mike Rodgers e solo settimo posto per il primatista mondiale, il giamaicano Asafa Powell (10"10).

Tutti i siti Sky