Caricamento in corso...
31 maggio 2009

Menchov: ''La vittoria più importante della mia carriera''

print-icon
den

Denis Menchov vince il Giro del Centenario con un brivido finale: a poche centinaia di metri dal traguardo di Roma cade ma poi si rialza

Il russo, dopo la paura per la caduta a poche centinaia di metri dal Colosseo, può finalmente festeggiare la vittoria del Giro nell'anno del Centenario: "Sono contentissimo. Andavo con tranquillità, sapevo di avere un buon vantaggio su Di Luca''. IL VIDEO

COMMENTA NEL FORUM DI CICLISMO

Denis Menchov ha vinto il Giro d'Italia 2009, mantenendo il distacco da Danilo Di Luca anche al traguardo della cronometro di Roma (+41" alla fine). Il ciclista russo, dopo un attimo di stizza per la caduta a poche centinaia di metri dal Colosseo , è riuscito ad arrivare alla fine della cronometro con il sorriso sulle labbra: "Sono contentissimo, è stata la vittoria più importante della mia carriera". Sull'andamento un po' lento tenuto durante la tappa di oggi: "Andavo con tranquillità perchè sapevo di avere un buon vantaggio su Di Luca".

Tutti i siti Sky