Caricamento in corso...
24 giugno 2009

Il Tour de France passa in Italia, Valverde non ci sarà

print-icon
val

Valverde non parteciperà al prossimo Tour de France

Il ciclista spagnolo, sospeso per due anni dalle competizioni nel nostro Paese per una vicenda di doping, ha annunciato il forfatit. Il suo team: "Una tappa toccherà il territorio italiano, Alejandro non parteciperà"

COMMENTA NEL FORUM ALTRI SPORT

Il ciclista spagnolo Alejandro  Valverde - sospeso per due anni dalle competizioni in Italia per  coinvolgimento in una vicenda di doping - non correra' il  prossimo Tour de France. Lo ha annunciato oggi il suo team. "Abarca Sport (Team Caisse d'Epargne) si e' riunita con gli  avvocati del suo corridore Alejandro Valverde - afferma un  comunicato - per conoscere con precisione il ricorso presentato  dal corridore contro la decisione del Coni di punirlo con l'  inibizione a correre in Italia. Risulta da questa informazione  che la regolamentazione applicabile al caso impedisce, con tutta  sicurezza, una risoluzione del Tas a breve termine e, in ogni caso, prima della partenza del prossimo Tour de France".

"In queste circostanze, e sapendo che una tappa della corsa  tocca il territorio italiano - aggiunge il comunicato - ci  vediamo costretti ad annunciare che Alejandro Valverde non  partira' al Tour 2009". Nei giorni scorsi Valverde si era rivolto al Tribunale arbitrale dello sport per ottenere l'annullamento del divieto di  correre in Italia nei prossimi due anni, adducendo l'asserita  "incompetenza del Coni a decidere su questa vicenda". Il  ciclista spagnolo contesta la decisione presa, l'11 maggio  scorso, dal Tribunale antidoping del Coni, che ha riconosciuto  il suo coinvolgimento nella 'Operacion Puerto', un caso di  doping ematico esploso in Spagna nel 2006.

Tutti i siti Sky