Caricamento in corso...
28 giugno 2009

Ciclismo. A Imola Pozzato diventa il nuovo campione italiano

print-icon
pip

Maledizione svanita. Dopo due secondi e un terzo posto, Pippo Pozzato ha fatto finalmente suo il titolo italiano

Dopo due secondi ed un terzo posto, il ciclista del Team Katusha ha fatto sua la prova tricolore. Il vicentino ha vinto in volata sul traguardo di Imola. Beffato il grande favorito Damiano Cunego, secondo, terzo Luca Paolini

COMMENTA NEL FORUM DI CICLISMO

Filippo Pozzato è campione d'Italia: finalmente, è il caso di dirlo, dopo due secondi ed un terzo posto in una gara che sembrava sfuggirgli continuamente. Oggi, invece, sul traguardo dell'autodromo di Imola, il vicentino della Katusha ha piazzato la stoccata vincente regolando in volata un gruppetto forte di una ventina di atleti.

Sconfitti a fine giornata i Lampre NGC. in diciotto al via e in quattro nell'azione decisiva, gli uomini diretti da Piovani non sono riusciti a coordinarsi nel modo giusto e sono stati battuti da Pozzato con Cunego secondo e molto contrariato. Al terzo posto si è piazzato Luca Paolini. Le prime parole di Filippo Pozzato sono state: «Era molto difficile perché correvamo in due, ma Luca Mazzanti è stato grande davvero e negli ultimi tre giri ha fatto un grandissimo lavoro».

Da parte sua, Damiano Cunego spiega: «I miei compagni hanno cercato di aiutarmi il più possibile, ho provato a fare la volata anche se c'era gente più veloce di me  e sono ancora secondo, un piazzamento che brucia un po' ma è un momento così, arriveranno poi delle giornate migliori».

Ordine d'arrivo
1. Filippo Pozzato (Katusha)
2. Damiano Cunego (Lampre NGC)
3. Luca Paolini (Acqua&Sapone)
4. Francesco Gavazzi (Lampre NGC)
5. Alessandro Bertolini (Diquigiovanni Androni)
6. Marco Marcato (Vacansoleil)
7. Gabriele Bosisio (Lpr Farnese Vini)

Tutti i siti Sky