Caricamento in corso...
29 giugno 2009

Sorelle d'Italia: Federica, Alessia e Francesca sopra tutte

print-icon
pel

La Pellegrini col record del mondo nei 400 sl, la Filippi oro nei 200 dorso, nel tennis la Schiavone mai così avanti ne tabellone di Wimbledon. Tre grandi atlete che onorano il made in Italy. I VIDEO DELLA FILIPPI E DELLA PELLEGRINI

WIMBLEDON SU SKY SPORT

La definizione Sorelle d'Italia, per loro, è abusata e inflazionata. Loro, in realtà, sono la faccia sorridente, e tutta al femminile, dello sport italiano. Loro sono Federica Pellegrini , Alessia Filippi e Francesca Schiavone . Due nuotatrici e una tennista e non è una barzelletta, tutt'altro.

Federica, veneta di Spinea, in questo momento è forse la nuotatrice più forte del pianeta. Due giorni fa ha stabilito il suo settimo record mondiale tra duecento e quattrocento stile libero. Un'enormita' se si pensa che stiamo parlando di una ragazza che a nemmeno ventun anni ha già in bacheca altrettante medaglie nelle più importanti competizioni internazionali.

Un anno in più ha Alessia Filippi. Ieri ha vinto la medaglia d'oro nei 200 dorso ai Giochi del Mediterraneo. Solo una tappa, quasi una formalità, sulla strada che porta all'obiettivo che sente di più. I Mondiali di Roma, dove lei, nata nella capitale e supertifosa della Roma, sogna di vincere ed essere premiata da Francesco Totti.

Dall'acqua di Pescara all'erba di Wimbledon, il messaggio arriva in un attimo a Francesca Schiavone. La leonessa è rinata sui prati dell'All England Club, e dopo aver battuto avversarie importanti come Aleksandra Wozniak e Marion Bartoli ora, superando la francese Virginie Razzano, può eguagliare Laura Golarsa e Silvia Farina, uniche due italiane in grado di raggiungere i quarti di finale sui prati inglesi. Vai, Francesca, fra una vasca e l'altra anche Alessia e Federica faranno il tifo per te.

Tutti i siti Sky