Caricamento in corso...
30 giugno 2009

Giochi del Mediterraneo, Filippi d'oro in 4x200 e 800 sl

print-icon
ale

Terzo oro per Alessia Filippi ai Giochi del Mediterraneo. Dopo aver trionfato nei 200 dorso e gli 800 sl, la romana ha contribuito alla vittoria della 4x200sl

La romana dopo aver vinto gli 800, ha contribuito al successo della staffetta azzurra con Zoccari, Buratto e Carpanese (bronzo nell'individuale). Nei 100 dorso bronzo per Di Tora e record europeo per lo spagnolo Wildeboer Faber. A medaglia anche Belotti

Alessia Filippi ha vinto la medaglia d'oro nella finale femminile degli 800 stile libero ai Giochi del Mediterraneo di Pescara 2009. L'azzurra ha trasformato la gara per il podio in un vero e proprio monologo trionfando in 8'20"78. "Ero partita per fare il record italiano, perché con il record alle Olimpiadi di Pechino vinsi l'argento", ha commentato a caldo la Filippi: "Volevo fare una gara di alto livello e ci sono riuscita. Il riscontro cronometrico è molto buono, ma tra un mese potrei fare molto meglio", ha aggiunto riferendosi all'appuntamento dei Mondiali di Roma. "Ai mondiali ci tengo veramente tantissimo", ha ammesso la nuotatrice romana, "sono il bivio della mia carriera".

Chiude con un altro oro l'impegno dei nuotatori italiani ai Giochi del Mediterraneo: nell'ultima gara si è imposta, infatti, la staffetta femminile 4x200 sl azzurra, con il tempo di 7'56"69. In vasca sono scese Flavia Zoccari, Erica Buratto, Alice Carpanese, e Alessia Filippi. Medaglia d'argento per la Francia, bronzo per la Spagna.

Buone notizie anche da Cristina Maccagnola che ha conquistato la medaglia d'argento ne 50 farfalla. L'azzurra, seconda in 26"65, ha ceduto alla francese Melanie Henique in 26"37, medaglia d'oro. Terza, bronzo in 26"80, la spagnola Angela San Juan Cisneros. Marco Belotti ha conquistato il bronzo nella finale maschile dei 200 stile libero. Il tunisino Oussama Mellouli ha ottenuto la medaglia d'oro in 1'46"44 davanti al connazionale Ahmed Mathlouthi, medaglia d'argento. Belotti si è piazzato terzo precedendo l'altro azzurro ammesso alla finale, Gianluca Maglia. Bronzo anche per Alice Carpanese nella stessa specialità al femminile. L'azzurra si è classificata terza in 2'00"67. L'oro è andato alla spagnola Patricia Castro Ortega, prima in 1'58"91 davanti alla francese Ophelie Cyrielle Etienne, seconda e medaglia d'argento. 

Record europeo nei 100 metri dorso: lo ha stabilito il nuotatore spagnolo Aschwin Wildeboer Faber con il tempo di 52"87, migliorando il suo precedente record di 52"93 stabilito il 5 aprile scorso agli Open di Spagna di Malaga. Quello del nuotatore spagnolo di origine olandese è anche il nuovo record dei Giochi del Mediterraneo. Wildeboer Faber ha vinto l'oro in finale. Nella stessa gara ha ottenuto il bronzo l'italiano Mirco Di Tora, con 54"45.

Tutti i siti Sky