Caricamento in corso...
19 luglio 2009

Tour, Contador è una furia sulle Alpi: tappa e maglia gialla

print-icon
spo

Alberto Contador (Astana) ha vinto la 15a tappa del Tour de France da Pontarlier a Verbier di 207,5 Km (foto Ansa)

Lo spagnolo dell'Astana mette il turbo negli ultimi 5 km e vince la 15a frazione da Pontarlier a Verbier (207,5 Km) respingendo i tentativi di fuga di Andy Schleck e Armstrong. Il texano molla nel finale, terzo Nibali. Nocentini non è più il leader

COMMENTA NEL FORUM DI CICLISMO

RIGUARDA LO SPECIALE GIRO D'ITALIA

COSI' IL TOUR IN DIRETTA SU SKY

TUTTE LE TAPPE DEL TOUR CON IL VIDEO

Lo spagnolo Alberto Contador del team Astana ha vinto per distacco la 15.ma tappa del Tour de France, 207,5 chilometri alpini con partenza da Pontarlier ed arrivo in salita a Verbier, in Svizzera. Contador, che sulla salita finale ha staccato il gruppo dei migliori ed il compagno di squadra Lance Armstrong, ha conquistato la maglia gialla di leader della classifica generale scalzando dalla vetta Rinaldo Nocentini (Ag2R). Il texano Armstrong, sette volte vincitore del Tour de France, ha tagliato il traguardo con un ritardo di oltre un minuto e mezzo da Contador.

Lo spagnolo, inoltre, ha chiuso la prova con 43" di margine sul lussemburghese Andy Schleck (Saxo), secondo davanti a Vincenzo Nibali (Liquigas, +1'03") ed al fratello e compagno di squadra Frank (+1'06"). Frank Schleck ha preceduto sulla linea d'arrivo il britannico Bradley Wiggins (Garmin) e lo spagnolo Carlos Sastre (Cervelo), mentre l'australiano Cadel Evans (Silence-Lotto) si è classificato settimo a 1'26" da Contador con 3" di margine sul tedesco Andreas Kloeden (Astana) e 9" su Armstrong. Decimo il lussemburghese Kim Kirchen (Columbia) a 1'55" dal dominatore della tappa odierna.

Nella nuova classifica generale Contador ha un margine di 1'37" su Armstrong, mentre Wiggins è terzo a 1'46" davanti a Kloeden (2'17"), Andy Schleck (2'26") e Nocentini (2'30"). Sale nel ranking anche Nibali, ora settimo a 2'51" dal nuovo padrone di questa Grande Boucle. Domani il Tour osserverà la seconda ed ultima giornata di riposo, mentre martedì inizierà il rush finale verso Parigi con la sedicesima tappa, 159 chilometri alpini da Martigny a Bourg-Saint-Maurice.

ORDINE D'ARRIVO

1. Alberto Contador (Spa) Astana, 5h03'58";
2. Andy Schleck (Lux) Saxo, +43";
3. Vincenzo Nibali (Ita) Liquigas, +1'03";
4. Frank Schleck (Lux) Saxo, +1'06";
5. Bradley Wiggins (Gbr) Garmin, stesso tempo;
6. Carlos Sastre (Spa) Cervelo, st;
7. Cadel Evans (Aus) Silence-Lotto, 1'26";
8. Andreas Kloeden (Ger) Astana, +1'29";
9. Lance Armstrong (Usa) Astana, +1'35";
10. Kim Kirchen (Lux) Columbia, +1'55".

CLASSIFICA GENERALE

1. Alberto Contador (Spa) Astana, 63h17'56";
2. Lance Armstrong (Usa) Astana, +1'37";
3. Bradley Wiggins (Gbr) Garmin, +1'46";
4. Andreas Kloeden (Ger) Astana, +2'17";
5. Andy Schleck (Lux) Saxo, +2'26";
6. Rinaldo Nocentini (Ita) Ag2R, +2'30";
7. Vincenzo Nibali (Ita) Liquigas, +2'51";
8. Tony Martin (Ger) Columbia, +3'07";
9. Christophe Le Mevel (Fra) Francaise Des Jeux, +3'09";
10. Frank Schleck (Lux) Saxo, +3'25".





Tutti i siti Sky