Caricamento in corso...
22 luglio 2009

Tour, Contador terzo (incomodo) tra i due Schleck

print-icon
spo

Contador fa ancora scintille, mentre Armstrong sta per annunciare la sua nuova squadra per il Tour 2010

Anche il presidente Sarkozy al Tour. Frank vince davanti allo spagnolo e al fratello la 17ma tappa (169,5 km da Bourg Saint Maurice a Le Grand Bomand), attenzione per Armstrong che fa sapere che sarà al Tour nel 2010 con una squadra diversa. IL VIDEO

COMMENTA NEL FORUM DI CICLISMO

RIGUARDA LO SPECIALE GIRO D'ITALIA

COSI' IL TOUR IN DIRETTA SU SKY

TUTTE LE TAPPE DEL TOUR CON IL VIDEO

Frank Schleck trionfa in 4h54'54" davanti ad Alberto Contador e al fratellino Andy. Lo spagnolo guida sempre, naturalmente, la classifica generale. Quarto posto per Vincenzo Nibali (Liquigas), che ha tagliato il traguardo insieme a Lance Armstrong (Astana) a  2'18" da Schleck. Sesto a 2'25" il tedesco Andreas Kloeden (Astana). Armstrong è stato scavalcato dai due lussemburghesi ed è ora quarto in classifica generale con 3'55" di ritardo da Contador. Giovedì il Tour vedrà i ciclisti impegnati nella cronoscalata, 40,5 km con partenza ed arrivo ad Annecy.

Frazione alpina, oggi, la 17ma tappa della Grande Boucle, 169,5 chilometri alpini da Bourg Saint Maurice a Le Grand Bomand con arrivo in discesa dopo cinque Gran Premi della Montagna: Col de Roseland, Col des Saisies, Col d'Araches, Col de Romme e Col de la Colombiere. In mostra nelle fasi finali i due fratelli lussemburghesi, Andy e Frank, assieme alla maglia gialla Alberto Contador e ad Andreas Kloden. Corrono in testa, i quattro, verso l'ultima scalata di giornata alla Colombiere. Ma a 2 km dalla cima, Contador accelera alla sua maniera e Kloden si stacca. Restano in tre al comando, i due fratelli e il leader del Tour. Alle loro spalle, gigantesca prova di Armstrong, che tiene duro difendendosi coi denti in compagnia di Vincenzo Nibali. La coppia raggiunge Kloden alle spalle del terzetto di vincitori.

Anche Sarkò è in corsa -  Il presidente francese Nicolas Sarkozy è arrivato nel pomeriggio in visita al Tour, prendendo posto sull'ammiraglia del direttore della corsa Christian Prudhomme poco prima della salita del monte Saint-Bornard (circa 35 km dall'arrivo). Grande appassionato di ciclismo, Sarkozy si era già recato al Tour due anni fa, a due mesi dalla sua elezione, tra la Val d'Isere e Briançon. In un'intervista alla tv francese nel giorno della festa nazionale il 14 luglio scorso, Sarkò aveva dichiarato: "Luglio senza il Tour non sarebbe luglio. Il Tour è un grande  momento di unità nazionale, appena ho un minuto libero nel pomeriggio, guardo l'arrivo delle tappe".

L'annuncio di Armstrong -
"Giovedì ci sarà un annuncio lieto, un nuovo partner americano per il nostro team nel 2010 (e oltre). Rimanete sintonizzati!". Lance Armstrong, secondo in classifica generale del Tour a 1'37" da Alberto Contador, preannuncia novità dalla propria pagina di Twitter. Il corridore texano milita attualmente nella Astana. Nella prossima stagione, però, la  situazione è destinata a cambiare. Lance sarà ancora al Tour, insomma, nel 2010, ma con un team diverso. Anche Johan Bruyneel, attuale team manager della squadra, ha annunciato che al termine della stagione lascerà la formazione. Si intensificano le voci relative a un nuovo progetto per il dirigente belga e per Armstrong.



Ordine d'arrivo 17ma tappa:
1. Frank Schleck (Lus) Saxo Bank, in 4h54'54"; 2. Alberto Contador (Spa) Astana s.t.; 3. Andy Schleck (Lus) Saxo Bank s.t.; 4. Lance Armstrong (Usa) Astana 2'18"; 5. Vincenzo Nibali (Ita) Liquigas s.t.; 6. Andreas Kloden (Ger) Astana a 2'27" 7. Bradley Wiggins (Gbr) Garmin a 3'07"; 8. Christophe Moreau (Fra) Agritubel a 4'09"; 9. Christian Vande Velde (Usa) s.t.; 10. Remi Pauriol (Fra) Cofidis a 6'10".

Classifica generale: 1. Alberto Contador (Spa) Astana, 63h17'56"; 2. Andy Schleck (Lux) Saxo, a 2'26"; 3. Frank Schleck (Lux) Saxo, a 3'25"; 4. Lance Armstrong (Usa) Astana, a 3'55"; 5. Andreas Kloeden (Ger) Astana, a 4'44"; 6. Bradley Wiggins (Gbr) Garmin, a 4'53"; 7. Vincenzo Nibali (Ita) Liquigas, a 5'09"; 8. Christian Vande Velde (Usa) Garmin-Slipstream, a 8'08"; 9. Christophe Le Mevel (Fra) Francaise Des Jeux, a 9'19"; 10. Mikel Astarloza (Spa) Euskaltel, a 10'50".

Tutti i siti Sky