Caricamento in corso...
28 luglio 2009

Armstrong: "Contador è un pistolero. Spara stupidaggini"

print-icon
spo

Armstrong a Contador: "Spari stupidaggini..."

Il texano ha risposto così dal suo Twitter alle dichiarazioni rese dal compagno di squadra dell'Astana e recente trionfatore al Tour. Lo spagnolo aveva detto di non "avere mai nutrito ammirazione per la persona" e definito "pari a zero" il loro rapporto

COMMENTA NEL FORUM DI CICLISMO

RIGUARDA LO SPECIALE GIRO D'ITALIA

TUTTI GLI ARTICOLI SUL TOUR 2009

Lance Armstrong invita Alberto Contador a non fare il "pistolero" e di smetterla di "sparare stupidagini". Il texano ha risposto così dal suo Twitter alle dichiarazioni rese ieri dallo spagnolo, compagno di squadra all'Astana e vincitore domenica del Tour de France, che aveva detto di non "avere mai nutrito ammirazione per la persona" e definito "pari a zero" il loro rapporto. Contador ha conquistato il suo secondo Tour in carriera dopo quello vinto nel 2007 e dopo la mancata partecipazione a quello dell'anno scorso, mentre Armstrong, tornato alle gare dopo oltre tre anni di ritiro, ha chiuso al terzo posto. "Hey pistolero, in una squadra non ci sono i singoli. Cosa ti dissi in marzo? Hai molto da imparare. Lo ribadisco", scrive Armstong, riferendosi al gesto dell'immaginario colpo che Contador spara per celebra le sue vittorie. "Ho letto quello che ha dichiarato. ma se io fossi lui, la smetterei di sparare stupidaggini e penserei prima di tutto a ringraziare la squadra. Un campione di misura anche da quanto rispetto porta verso compagni ed avversari".

Tutti i siti Sky