15 agosto 2009

Phelps nei guai: guidava con la patente scaduta

print-icon
phe

Michael Phleps si è cacciato di nuovo nei guai: questa volta l'accusa è di guida senza patente

Protagonista di un incidente stradale giovedì nella sua Baltimora, il campione di nuoto dovrà rispondere davanti al giudice dell'accusa di guida con documento non valido. Lo statunitense ha anche confessato di aver bevuto una birra un'ora prima del fatto

Prosciolto dall'accusa di avere causato l'incidente stradale del quale è stato protagonista giovedì nella sua Baltimora, il pluriolimpionico del nuoto Michael Phelps è stato però colto alla guida della sua automobile con la patente scaduta ed ha confessato di avere bevuto una birra circa 75 minuti prima del fatto. La polizia ha specificato che l'incidente era stato causato da un'altra automobilista passata con il semaforo rosso. Phelps non era stato sottoposto al test dell'alcol perché non aveva dato segni di ubriachezza. Il pluriolimpionico dovrà rispondere davanti al giudice dell'accusa di guida con patente non valida, ma non ha ricevuto alcuna multa.

COMMENTA NEI NOSTRI FORUM

Tutti i siti Sky