Caricamento in corso...
12 settembre 2009

Mondiali di boxe, Italia d'oro con Cammarelle e Valentino

print-icon
rob

Roberto Cammarelle esulta dopo aver battuto l'ucraino Roman Kapitonenko nella finale della categoria Super Heavy +91 Kg

Il campione di Pechino ha conquistato il titolo mondiale nei pesi supermassimi battendo l'ucraino Kapitonenko. Il pugile di Marcianise ha sconfitto il portoricano José Pedraza ai punti per 9-4 e ad Assago conquista il titolo nella categoria 60 chilogrammi

L'azzurro Roberto Cammarelle ha conquistato il titolo mondiale nella categoria pesi supermassimi, oltre i 91 kg, ai mondiali Aiba di pugilato in corso ad Assago (Milano). In finale il pugile di Cinisello Balsamo (Milano), oro a Pechino e campione mondiale in carica, ha sconfitto ai punti (10-5) l'ucraino Roman Kapitonenko.

Giornata da incorniciare dunque per l'Italia della boxe, visto che anche Domenico Valentino ha conquistato il titolo mondiale nella categoria pesi leggeri 60 kg. In finale il pugile di Marcianise (Caserta) ha sconfitto il portoricano José Pedraza ai punti per 9-4.

Il capo della polizia, Antonio Manganelli, si è voluto congratulare personalmente con l'agente Domenico Valentino, del Gruppo Sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato, neocampione del mondo nella categoria dei pesi leggeri. Il prefetto Manganelli ha seguito "con partecipazione ed entusiasmo" dagli spalti del Forum le fasi dell'incontro con il portoricano con Pedraza.

COMMENTA NEL FORUM ALTRI SPORT

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky