Caricamento in corso...
17 settembre 2009

Italiane di Europa League in campo col lutto al braccio

print-icon
att

L'auto capottata dopo l'attentato di Kabul

La Uefa ha accolto la richiesta della Figc di autorizzare Genoa, Roma e Lazio a testimoniare il dolore e la solidarietà per la tragica scomparsa dei militari della Folgore. Previsto anche un minuto di silenzio. LE IMMAGINI DELL'ATTENTATO

La Uefa ha accolto la richiesta della Figc di autorizzare le squadre italiane impegnate oggi nelle gare di Europa League a testimoniare il dolore e la solidarietà di tutto il calcio italiano per la tragica scomparsa dei militari della Folgore, vittime di un attentato terroristico nei pressi di Kabul. Per le partite in casa, cioè allo stadio di Marassi, dove alle 19.00 è prevista Genoa-Slavia Praga, e all'Olimpico di Roma per Lazio-Salisburgo, prima del fischio d'inizio verrà osservato un minuto di raccoglimento e le squadre giocheranno con il lutto al braccio.

In trasferta in Svizzera sul campo di Basilea, la Roma scenderà in campo con il lutto al braccio. Come già annunciato, per quanto riguarda tutti i campionati italiani, dalla serie A al settore giovanile, nel prossimo turno di gara verrà osservato prima delle partite un minuto di raccoglimento per onorare la memoria dei militari italiani.

Tutti i siti Sky