Caricamento in corso...
20 settembre 2009

Boxe, Mayweather è tornato: Marquez battuto ai punti

print-icon
spo

Floyd Mayweather Jr è tornato sul ring dopo circa 2 anni di stop. Battuto Marquez ai punti (foto Lapresse)

E' salito sul ring dopo quasi due anni di assenza mettendo al tappeto il messicano. Il campione statunitense, che aveva annunciato il ritiro dopo la vittoria su De La Hoya, è rimasto imbattuto ottenendo il 40° successo su altrettanti incontri disputati

Floyd Mayweather Jr. è tornato sul ring dopo quasi due anni di assenza battendo ai punti per decisione unanime il messicano Juan Manuel Marquez. Il campione statunitense, che aveva annunciato il ritiro dopo la storica vittoria di 21 mesi fa su Oscar De La Hoya, è rimasto imbattuto ottenendo la 40.ma vittoria su 40 incontri disputati.

Dopo il dominio mostrato sul quadrato - Marquez è finito al tappeto nella seconda ripresa per poi incassare fino all'ultima campana - Mayweather si è complimentato con l'avversario: "E' davvero un duro, è un piccolo grande uomo. Affrontarlo è stato difficile", ha affermato il campione americano, "continuava ad assorbire dei colpi incredibili".

Per affrontare Mayweather il pugile messicano è salito a 64 chilogrammi, sette in più rispetto alla categoria di peso in cui combatteva solamente un anno e mezzo fa. Negli altri incontri disputati ieri al Mgm l'indonesiano Chris John ha conservato il titolo dei pesi piuma versione Wba sconfiggendo ai punti per decisione unanime lo statunitense Rocky Juarez. L'australiano Michael Katsidis ha invece conquistato la corona ad interim dei pesi leggeri versione Wbo superando ai punti lo statunitense Vicente Escobedo.

COMMENTA NEI NOSTRI FORUM

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky