Caricamento in corso...
09 ottobre 2009

Solo rosa il 2009 dello Sport azzurro, tutte belle & brave

print-icon
mau

Maurizia Cacciatori in posa sexy, ma le Azzurre dello Sport sono soprattutto fenomeni di bravura

A meritarsi un album di figurine dovrebbero essere loro: quelle della spada, del volley, della ginnastica. E i talenti individuali: Pennetta, Filippi, Pellegrini, Guderzo, Cantele. Eccole qua. GUARDA LE GALLERY

GALLERY: LE BELLEZZE AZZURRE DEL VOLLEY

ENTRA NEL FORUM DEL VOLLEY

COSI' SU SKY LA SUPERCOPPA ITALIANA

Per una volta a meritarsi un album di figurine non dovrebbero essere le solite facce note, ma loro, le donne della spada. Oppure loro, quelle della pallavolo; oppure, loro le nostre Farfalle d'oro della ginnastica artistica. L'Italia portata in trionfo dalle donne.

È questo il 2009 dello sport azzurro, che per un anno più che azzurro si è tinto di rosa. Il primo oro nella storia della spada femminile italiana è solo l'ultimo dei successi che hanno messo in fila le nostre ragazze uno dopo l'altro, non solo a settembre e ottobre negli sport a squadra ma già quest'estate, nelle gare individuali.

Andiamo alla pagina del tennis - sempre in questo immaginario album tutto al femminile - e troviamo un sorriso che ormai conosciamo tutti bene anzi benissimo, quello della Pennetta, lei che ormai è antrata nell'Olimpo del tennis. Giriamo pagina e vediamo le regine di Roma, Federica Pellegrini e Alessia Filippi, cosi diverse cosi ugualmente vincenti; guardiamo alla voce "ciclismo" ed ecco Tatiana Guderzo e Naomi Cantele. Valentina, Flavia, Federica, Alessia… nomi comuni, nessun Beckham, nessun Ronaldo. Eppure, in questo momento, sono loro le figurine più belle per la copertina di un album.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky