Caricamento in corso...
15 ottobre 2009

Verona, il nuoto azzurro dà l'ultimo saluto a Castagnetti

print-icon
pel

Uniti nella vita, uniti nel dolore. Luca Marin e Federica Pellegrini non potevano mancare ai funerali di Alberto Castagnetti

Si sono svolti questa mattina nella basilica di San Zeno Maggiore di fronte a oltre 2000 persone i funerali del ct scomparso lunedì sera. Non potevano mancare Luca Marin e Federica Pellegrini. Il feretro è stato portato a spalla dagli azzurri

Si sono svolti questa mattina a Verona i funerali di Alberto Castagnetti, ct della nazionale italiana di nuoto scomparso lunedì scorso all'età di 66 anni. Alla cerimonia funebre nella basilica San Zeno Maggiore hanno presenziato circa duemila persone. Le esequie sono state officiate dal mons. Giovanni Ballarini. "Alberto lo abbiamo amato tutti", ha detto mons. Ballarini. "Estremamente serio, dedito al lavoro, eticamente integerrimo, avverso ai compromessi, lo ricordiamo per la sua professionalità e per il suo carattere apparentemente timido e burbero. Alberto era autorevole a bordo vasca ma estroverso con gli amici, legato alla famiglia e sempre proteso al dialogo".

L'applauso che ha accompagnato il feretro portato dai suoi atleti della nazionale ha commosso l'intera città. In ossequio alle volontà della moglie Isabella e delle figlie Olivia, Samantha, Veronica e Virginia, la cerimonia funebre è stata accompagnata da alcuni brani di opere liriche e musica classica particolarmente cari a Castagnetti. Si sono avvicinati all'altare per ricordarlo il presidente della Federnuoto Paolo Barelli, il presidente del Coni Gianni Petrucci, l'assessore allo sport del Comune di Verona Federico Sboarina in rappresentanza del sindaco Flavio Tosi, gli azzurri Luca Marin, Federica Pellegrini, Emiliano Brembilla e Domenico Fioravanti, i due fratelli e la sorella di Castagnetti.

Presenti anche il segretario Generale del Coni Raffaele Pagnozzi, i commissari tecnici delle altre discipline acquatiche Giorgio Cagnotto, Alessandro Campagna e Laura De Renzis, l'ex ct azzurro della pallanuoto Paolo Malara, il presidente del comitato organizzatore dei Mondiali di Roma 2009 Giovanni Malagò. Tantissimi  gli atleti e gli ex atleti presenti ai funerali di Verona.

Tutti i siti Sky