Caricamento in corso...
22 ottobre 2009

La Vezzali tira di fioretto con Rosy Bindi: le dò lezione

print-icon
ber

La Vezzali nella celebre puntata di Porta a Porta con Silvio Berlusconi: "Da lei mi farei toccare"

La campionessa in tv con le colleghe Granbassi e Di Francisca parla (anche) di politica. E alla Bindi, che aveva criticato il suo duetto con Berlusconi a Porta a Porta, dice: "Prima di criticare bisogna conoscere le persone"

COMMENTA NEL FORUM ALTRI SPORT

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Ieri sera le campionesse del fioretto Valentina Vezzali, Elisa Di Francisca e Margherita Granbassi sono state ospiti del 'Chiambretti Night' dove hanno parlato (anche) di politica. A proposito della discussa partecipazione di Valentina Vezzali a una puntata di 'Porta a Porta' in cui la campionessa ha detto di volersi far toccare (termine tecnico del fioretto) da Silvio Berlusconi, la Vezzali stessa ha precisato: "Innanzitutto io sono un`atleta e in qualità di atleta sono super partes e non ho mai detto né di essere di destra né di essere di sinistra o di centro".

Alle critiche di Rosy Bindi a proposito di quell`episodio ("L'intreccio tra politica e sport non è mai buono. Se poi si gioca sul doppio significato delle parole tra una donna e il Berlusconi del dopo intercettazioni la miscela diventa esplosiva e il risultato deprimente"), la Vezzali ha risposto: "Io dico alla signora Bindi che prima di parlare bisogna conoscere le persone, bisogna sapere quello che c`è dietro e magari - spiega - la invito a fare una lezione di scherma così almeno poi può giudicare".

Tutti i siti Sky